TRASPORTI

L'interporto di Orbassano pensa in verde

Piano per una piattaforma di veicoli elettrici

16 Gennaio 2012 - 21:53

L'interporto di Orbassano pensa in verde

 

Il progetto di trasbordare le merci da tir (o vagoni ferroviari) a mezzi non inquinanti per consegnarle dentro Torino e l’area metropolitana porta con sé anche una piattaforma per mezzi ecologici che sarebbe a disposizione di tutti. Il progetto per la piattaforma e-park prevede la realizzazione di uno spazio adibito a parcheggio di furgoni elettrici da trasporto. I van saranno ricaricati attaccandosi alle prese collegate a un sistema di pannelli fotovoltaici. Questi veicoli saranno a disposizione di spedizionieri e corrieri che vogliano semplicemente noleggiarli. L’interporto, poi, si candida a gestire come “magazzino distaccato” la distribuzione per i grandi eventi che riguardano Torino. Mentre un altro progetto riguarda il controllo dei flussi di mezzi e merci dentro l’area intermodale. L’interporto si doterà stabilmente di una rete di sensori (Wireless sensor network) per conoscere in modo automatico i flussi di traffico nella viabilità interna. Nel corso del 2011, si è potuta già stabilire una stima della media di frequentazione dell’interporto: c’è stato un crollo dei transiti, soprattutto di mezzi pesanti: questi ultimi, da una media di circa 120-150mila tir al mese sono passati a una media di 40-70mila da giugno a dicembre.

Su Luna Nuova di martedì 17 gennaio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'