SUSA

Folla immensa per l'ultimo saluto a don Giampiero Piardi

Sabato i funerali nella chiesa di Sant'Evasio

19 Gennaio 2012 - 22:01

Folla immensa per l'ultimo saluto a don Giampiero Piardi
Una folla immensa, sabato, ha dato l'ultimo saluto al canonico Gianpiero Piardi nella chiesa di Sant'Evasio, quella chiesa in cui ha vissuto tutta la sua vita sacerdotale, dalla vestizione quando era seminarista, all'ordinazione sacerdotale e di cui è stato parroco per oltre metà dei suoi 42 anni di vita consacrata. Vescovo, sacerdoti, scout, rappresentanti di Comuni e associazioni e tantissimi cittadini hanno letteralmente invaso la chiesa, il cortile e buona parte del piazzale per stringersi un'ultima volta intorno al loro don, che adesso riposa nel camposanto di Susa. Era uno dei sacerdoti più conosciuti della diocesi segusina per via dei molteplici campi in cui ha speso il suo impegno in oltre quarant’anni di vita consacrata trascorsa in alta e bassa valle di Susa. Nato nel 1942 in provincia di Brescia, ha frequentato il seminario a Susa ed è stato ordinato sacerdote nel 1969. Parroco, sportivo, giornalista, cavaliere… è difficile parlare di lui senza il rischio di trascurare qualche aspetto della sua vita, sempre legata alla pastorale in valle ma capace di spaziare negli ambiti più diversi. Era impegnato in molte associazioni. L’ultima in ordine di tempo era stata la presidenza del comitato organizzatore del Memorial Partigiani Stellina.

su Luna Nuova di martedì 24 gennaio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ