La Regione: «Il Parco delle Alpi Cozie dovrà rendere»

Il commissario aprirà agli investimenti privati

19 Gennaio 2012 - 21:45

La Regione: «Il Parco delle Alpi Cozie dovrà rendere»

Il Parco della Alpi Cozie, che raggruppa gli ex parchi dei laghi di Avigliana, Orsiera-Rocciavré, Gran bosco di Salbertrand e val Troncea, resterà commissariato almeno per un anno. Il commissario Stefano Daverio, vicesindaco di Sauze d’Oulx, dovrà lavorare per realizzare l’unificazione. Poi, come tutti gli altri 13 parchi del Piemonte, anche il nostro dovrà iniziare a marciare sulle proprie gambe, soprattutto nella ricerca dei soldi per progetti e investimenti. Il messaggio è: “I parchi devono iniziare a rendere e non solo costare”. La Regione spenderà, nel 2012, 15mila euro per il funzionamento dei parchi piemontesi. Ma, appunto, solo per il funzionamento. Se un parco vuole promuovere uno studio scientifico, se vuole realizzare infrastrutture per l’agricoltura, i prodotti tipici, il turismo naturalistico, dovrà trovarsi i soldi. E i soldi li dovrà trovare facendo entrare investitori privati nell’area protetta. Quindi, via libera a chi vuole costruire anche nei parchi. «I parchi possono attirare interventi edilizi legati alle strutture ricettive. Penso a strutture per i turisti che vogliono frequentare le aree protette, cioè ben inserite nell’ambiente circostante e con le caratteristiche costruttive dei luoghi. I parchi dovranno attirare anche investitori interessati a realizzare queste strutture ricettive». La Regione chiede ai presidenti (e dunque al commissario Daverio) anche un occhio di riguardo per le attività agricole e di allevamento che si trovano dentro le aree protette.

Su Luna Nuova di venerdì 20 gennaio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Con Macy Gray il GruVillage vola vero la luna

Con Macy Gray il GruVillage vola vero la luna

CONCERTO

Gazzelle fa scintille e infiamma il pubblico

Gazzelle fa scintille e infiamma il pubblico

FLOWERS FESTIVAL

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la corsa dei Bersaglieri

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la corsa dei Bersaglieri

RADUNO

S.Antonino: Muli & Biciclette, la sfilata degli Alpini

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la sfilata degli Alpini

RADUNO

Le giovani promesse della musica aprono la serata di The Bloody Beetroots

Le giovani promesse della musica aprono la serata di The Bloody Beetroots

FLOWERS FESTIVAL

Ezio Bosso: alle radici (comuni) della musica europea

Ezio Bosso: alle radici (comuni) della musica europea

FLOWERS FESTIVAL

Venaus pronta a tuffarsi nell'Alta Felicità No Tav

Venaus pronta a tuffarsi nell'Alta Felicità No Tav

FESTIVAL

Acsel e Cidiu insieme per rendere più semplice la raccolta differenziata

Acsel e Cidiu insieme per rendere più semplice la differenziata

RACCOLTA RIFIUTI

I mondi surreali di Yann Tiersen incantano il Flowers Festival

I mondi surreali di Yann Tiersen incantano il Flowers Festival

PIANISTA