CRISI

Le piccole imprese tornano a soffrire

Per Api Torino si torna ai livelli del default 2009

06 Febbraio 2012 - 21:34

Le piccole imprese tornano a soffrire

Peggiora la crisi per le piccole imprese del Torinese. Nell’ultima parte del 2011 per oltre il 40 per cento delle imprese torinesi i livelli di produzione, fatturato e ordini sono diminuiti.L’indagine congiunturale sul secondo semestre del 2011 e sulle previsioni di inizio 2012 (condotta dall’Ufficio studi di Api Torino sui dati forniti dalle imprese associate) rileva anche per l’economia torinese una nuova e dura battuta d’arresto. Gli andamenti negativi dei principali indicatori economici congiunturali hanno così confermato i dubbi già espressi a luglio dall’associazione circa la fragilità dei segnali di miglioramento registrati nella prima parte del 2011: non erano il preludio della tanto attesa ripresa, quanto piuttosto una episodica parentesi positiva. In tutti i casi i saldi a consuntivo sono negativi e, rispetto al primo semestre del 2011, in peggioramento di oltre 30 punti percentuali. Ma la vera sorpresa è che la battuta d’arresto è stata segnata anche dalle imprese esportatrici  nonostante queste abbiano mostrato negli ultimi anni una maggiore capacità di tenuta rispetto alle imprese che operano unicamente sul mercato italiano.


Su Luna Nuova di venerdì 3 febbraio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

INCIDENTE

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

RADUNO

Rubiana, la memoria al Colle del Lys dalla Resistenza al Covid

Rubiana, la memoria al Colle del Lys dalla Resistenza al Covid

PARTIGIANI

S.Antonino: scontro auto-moto sulla statale 25, un ferito

S.Antonino: scontro auto-moto sulla statale 25, un ferito

INCIDENTE

Rivoli, gli alpini della Ceccaroni alla guida dei "Lince"

Rivoli, gli alpini della Ceccaroni alla guida dei "Lince"

DIFESA

“Un magnate russo è interessato al tuo albergo”, ma è una truffa

“Un magnate russo è interessato al tuo albergo”, ma è una truffa

ALTA VALLE

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

PATRONALE

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

PARCO ALPI COZIE

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

SFIDA