No tav in carcere trasferiti per punizione

Avevano protestato per le condizioni

09 Febbraio 2012 - 22:12

No tav in carcere trasferiti per punizione

Tobia Imperato e Luca Cientanni, due degli attivisti del movimento No Tav arrestati nelle settimane scorse, sono stati trasferiti dal carcere di Torino rispettivamente a quelli di Cuneo e Ivrea. Il provvedimento è arrivato dopo la protesta messa in atto martedì sera al termine dell'ora d'aria, quando durante in concerto di solidarietà che si stava svolgendo fuori alcuni detenuti No Tav si erano rifiutati di fare ingresso nelle loro celle.

Su Luna Nuova di venerdì 10 febbraio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

S.Antonino: operaio edile arrestato per spaccio di droga

S.Antonino: operaio edile arrestato per spaccio di droga

CARABINIERI

S.Antonino: operaio edile arrestato per spaccio di droga

S.Antonino: operaio edile arrestato per spaccio di droga

CARABINIERI

Vigili del fuoco volontari: fondi dalla Regione, «ma il governo vuole chiuderli»

Vigili del fuoco volontari: fondi dalla Regione, «ma il governo vuole chiuderli»

TERRITORIO

Almese: "Archeologia e Musica" sabato 8 agosto alla villa romana

Almese: "Archeologia e Musica" sabato 8 agosto alla villa romana

CULTURA

Rubiana: sabato 8 agosto Listello presenta il suo secondo romanzo

Rubiana: sabato 8 agosto Listello presenta il suo secondo romanzo

LETTERATURA

Grugliasco, Amazon sbarca in corso Allamano

Grugliasco, Amazon sbarca in corso Allamano

OCCUPAZIONE

Asl To3: al via il recupero delle vaccinazioni sospese causa Covid

Asl To3: al via il recupero delle vaccinazioni sospese causa Covid

SALUTE

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

APPUNTAMENTI

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

ELEZIONI