ITA-FRANCIA

Tav, dall'accordo nessuna sicurezza sui fondi Ue

I lavori solo quando ci saranno i soldi di Bruxelles

09 Febbraio 2012 - 22:10

Tav, dall'accordo nessuna sicurezza sui fondi Ue

L’accordo sottoscritto da Francia e Italia a Roma, il 30 gennaio, non è propriamente l’atto finale che dà il via libero definitivo alla Torino-Lione. Nei cavilli elaborati da due diplomazie navigate, quali sono quella italiana e, soprattutto, quella francese, si può leggere ancora molta incertezza. Intanto, l’accordo (che è “addizionale” a quello del 29 gennaio del 2001) rimanda, in buona parte, alla disponibilità dei fondi europei. Inoltre, i due governi, hanno preferito non sbilanciarsi sull’ammontare di questi fondi comunitari che, invece, da mesi vengono dati per scontati e quantificati nel 40 per cento dei costi. All’articolo 1, si dice che l’accordo «non ha come oggetto di permettere l’avvio dei lavori definitivi della parte comune italofrancese», perché i lavori richiederanno «un protocollo addizionale separato, tenendo conto, in particolare, della partecipazione definitiva dell’Unione europea».

Su Luna Nuova di venerdì 10 febbraio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

PROTESTA

Condove: ritrovato nella Dora il corpo dell'uomo disperso

Condove: ritrovato nella Dora il corpo senza vita dell'uomo disperso

DRAMMA

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

TORINO-LIONE

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

CRMINALITA'

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

PROTESTA

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

SULLA MONTAGNA

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

VIABILITA'

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

SANITA'

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

REFERENDUM