SABATO

No Tav, festa a Bussoleno: «Liberate gli arrestati»

Presidi sotto le carceri, poi ad alcuni sono concessi i domiciliari

14 Febbraio 2012 - 18:40

No Tav, festa a Bussoleno: «Liberate gli arrestati»

Il movimento No Tav ha deciso di dare un volto nuovo alla protesta contro gli arresti del 26 gennaio scorso: dopo la marcia del 28 a Torino e il presidio di domenica davanti alle carceri dove sono stati trasferiti i vari attivisti, sabato prossimo a Bussoleno sarà festa. «Festa, sì - spiega Francesco Richetto a nome del comitato di lotta popolare di Bussoleno, organizzatore della giornata - festa perché pensiamo che sia il modo migliore per dimostrare la vicinanza a tutti i No Tav reclusi o confinati da obblighi di dimora o domiciliari».
Domenica scorsa, invece, vari gruppi di No Tav hanno dato vita in contemporanea a presidi di solidarietà sotto le carceri di Alba, Alessandria, Saluzzo, Ivrea, Cuneo e Torino. In settimana, altri sette attivisti No Tav sono stati scarcerati su decisione del tribunale del riesame: si tratta di Tobia Imperato, 58 anni, storico esponente del movimento anarchico italiano, Samuele Gullino, Gabriela Avossa, Giuseppe Conversano, Lorenzo Kalisa Minani, Antonio Ginetti e del rivaltese Jacopo Bindi. Ora sono tutti agli arresti domiciliari. È scattata invece la piena libertà per Maja Cecur, che si trova in stato interessante. Per altri cinque dei 26 arrestati il 26 gennaio scorso è stata confermata la custodia cautelare in carcere. Resta in cella anche Giorgio Rossetto, uno dei leader del centro sociale Askatasuna ma ormai valsusino d’adozione, che dalla scorsa settimana è stato trasferito nel carcere di Saluzzo.



Su luna nuova di venerdì 17 febbraio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Anche i medici di base somministreranno il vaccino anti-Covid: accordo con la Regione

Anche i medici di base somministreranno il vaccino anti-Covid: accordo con la Regione

CORONAVIRUS

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

TRADIZIONE

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

VOLLEY - SERIE A2

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA