Tesoretto olimpico, si temono gli sprechi

Il nuovo presidente della Fondazione: «Vigileremo»

23 Febbraio 2012 - 22:11

Tesoretto olimpico, si temono gli sprechi

Il 29 febbraio, sarà siglato il contratto definitivo tra Fondazione 20 marzo e Parcolimpico per la gestione dei siti affidati dal 2009 alla società che è per il 70 per cento della Setup-Live nation. Per il nuovo Cda della Fondazione, guidato dal responsabile delle partecipate del Comune di Torino, Piero Mora, inizia quindi la vera fase operativa, che dovrà proseguire con la programmazione degli interventi da realizzare con i 70 milioni di avanzo di gestione delle Olimpiadi di Torino 2006. La progettazione delle opere la farà ancora l’Agenzia Torino 2006, ma il coordinamento sarà della Fondazione. Il primo pericolo è che buona parte dei soldi siano spesi in studi e consulenze, magari  utili solo a distribuire soldi. «Non credo che, alla fine, si potrà speculare più di tanto - osserva Piero Mora, tecnico nominato da Fassino - Sull’eredità olimpica c’è un’esperienza tale che non ci sarà bisogno di particolari studi. Ascolteremo tutte le proposte e sceglieremo cosa mettere dentro un Piano pluriennale. E poi, il nostro Cda seguirà tutto da vicino».Il Piano pluriennale è necessario anche perché i fondi saranno erogati di anno in anno, fino al 2018.

Su Luna Nuova di venerdì 24 febbraio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Via alla Susa-Venaus: migliaia di No Tav in corteo

Via alla Susa-Venaus: migliaia di No Tav in corteo

8 DICEMBRE

Una "vertenza val Susa" sul lavoro: «Organizziamo una grande manifestazione»

Una "vertenza val Susa" sul lavoro: «Organizziamo una grande manifestazione»

OCCUPAZIONE

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

CARABINIERI

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

TRASPORTI

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

LUTTO

8 dicembre No Tav: il Pd contro l'adesione dell'Unione montana

8 dicembre No Tav: il Pd di valle contro l'adesione dell'Unione montana

MANIFESTAZIONE

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

ESPOSIZIONE

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

OGGI E DOMANI

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

COMMEMORAZIONE