TAV, l'Italia deve ancora mettere 500 milioni

E' la quota che serve a prendere i fondi europei

08 Marzo 2012 - 22:09

TAV, l'Italia deve ancora mettere 500 milioni

Non bastano i 20 milioni ancora da stanziare, dopo 3 anni, per coprire appena il 10 per cento di quanto promesso per il trasporto ferroviario torinese. Il governo italiano deve ancora mettere almeno 220 milioni per potere utilizzare i fondi europei. Così, mentre i suoi 671,8 milioni di euro come contributo del 50 per cento alla progettazione e ai lavori preparatori della tratta transfrontaliera, l’Unione europea li sta già versando ai due stati, la stessa premura non si può riconoscere a Italia e Francia. Se il costo intero del Tav, in questa tranche fino al 2014, è di un miliardo e 300 milioni, Italia e Francia devono ancora rendere disponibili oltre 400 milioni, divisi in due. Del miliardo e 300 milioni necessari, Ltf, ha in cassa solo 900 milioni. Ma, a ben vedere, la cifra che deve sborsare subito l’Italia è addirittura di 500 milioni.Il valore complessivo della progettazione e delle opere di avvio dei cantieri ammonta, infatti, a ben 2 miliardi.
su Luna Nuova di venerdì 9 marzo

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Via alla Susa-Venaus: migliaia di No Tav in corteo

Via alla Susa-Venaus: migliaia di No Tav in corteo

8 DICEMBRE

Una "vertenza val Susa" sul lavoro: «Organizziamo una grande manifestazione»

Una "vertenza val Susa" sul lavoro: «Organizziamo una grande manifestazione»

OCCUPAZIONE

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

CARABINIERI

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

TRASPORTI

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

LUTTO

8 dicembre No Tav: il Pd contro l'adesione dell'Unione montana

8 dicembre No Tav: il Pd di valle contro l'adesione dell'Unione montana

MANIFESTAZIONE

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

ESPOSIZIONE

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

OGGI E DOMANI

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

COMMEMORAZIONE