Tav, torna il tavolo con i sindaci ma solo per consegnare il progetto

Bocciata la moratoria, si parla soprattutto di compensazioni

12 Marzo 2012 - 21:10

Tav, torna il tavolo con i sindaci ma solo per consegnare il progetto

L’unica certezza, per ora è che riprendono le riunioni quasi rituali, che avevamo ormai dimenticato. Non ci sarà una convocazione del tavolo politico di Palazzo Chigi, ma rappresentanti del governo parteciperanno alle future riunioni con gli enti sovralocali e i Comuni. La prima di queste sarà di nuovo convocata dalla Regione e servirà semplicemente a consegnare ai sindaci (compresi quelli che non vogliono fare parte dell’Osservatorio) il progetto preliminare della tratta italofrancese, approvato dal Cipe il 3 agosto dell’anno scorso. Quindi potrebbe tornare un confronto permanente, ma per ora l’unico appuntamento è formale, per la consegna del progetto preliminare. La richiesta dei sindaci No Tav avanzata da Sandro Plano a bassa voce, di una moratoria del cantiere di Chiomonte non è nemmeno ripresa dagli interventi degli stessi sindaci. La proposta di Ferrentino di ottenere dal governo di discutere prima degli interventi per spostare le merci dalla gomma al ferro e di discutere del nodo di Torino è stata accolta da Torino, provincia e Regione ma non è stata al centro dell’incontro. Regione e Provincia hanno dimostrato di non sapere che cosa garantire sui soldi ai territori. I sindaci della valle, proprio sulla partita delle compensazioni e del Piano di sviluppo, non hanno avuto una posizione unitaria. Intanto il movimento snobba il “nuovo-vecchio corso” e si prepara a una grande mobilitazione l’11 aprile, giorno dell’acquisizione formale dei terreni da parte di ltf.

su Luna Nuova di martedì 13 marzo

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Collegno, l'ultimo abbraccio a Mattia, "il più monello che ci sia"

Collegno, l'ultimo abbraccio a Mattia, "il più monello che ci sia"

LUTTO

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

ELEZIONI

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

ANNIVERSARIO

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

ELEZIONI COMUNALI

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

VALSUSA FILMFEST

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

ELEZIONI

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

ELEZIONI

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

ELEZIONI

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

EMERGENZA