Firma finale per gli impianti olimpici

Finiti i ricorsi affidamento formale a Parcolimpico

19 Marzo 2012 - 20:42

Firma finale per gli impianti olimpici

Oggi verrà sottoscritta la convenzione tra la Fondazione XX Marzo 2006 e la Parcolimpico srl per la gestione degli impianti realizzati per le Olimpiadi di Torino.  La firma avverrà a margine dei lavori della Giunta Provinciale, in coincidenza con il sesto anniversario della nascita della Fondazione XX Marzo e a conclusione dell’iter per l’aggiudicazione della gara per la gestione delle strutture.  Saranno presenti i vertici istituzionali della Regione e della Città di Torino, il presidente della Provincia  Antonio Saitta (quest’ultimo anche nella veste di Presidente del Collegio dei Soci Fondatori della Fondazione XX Marzo 2006), il vicepresidente della Provincia e assessore allo sport e al postolimpico Gianfranco Porqueddu, e l’amministratore delegato di Parcolimpico Roberto De Luca.


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA