Il turismo dell'alta valle incontra i No Tav

Prove di disgelo. Ma il movimento non esclude blocchi dell'autostrada nemmeno in futuro

19 Marzo 2012 - 21:07

Il turismo dell'alta valle incontra i No Tav

Si sono incontrati per la prima volta a Salbertrand alcuni rappresentanti del  movimento No Tav e gli amministratori comunali e gli operatori  turistici dell'alta valle per discutere dei danni che le  proteste del movimento stesso hanno provocato al  turismo della zona. E' stato aperto un dialogo, ma i  rappresentanti dei No Tav hanno annunciato che i blocchi del  traffico, sull'autostrada A32 e sulle strade statali,  continueranno. Per i No tav è intervenuto Luigi Casel.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA

Sauze d'Oulx: «Rispondi o ti prendo per i capelli», arrestato stalker

Sauze d'Oulx: «Rispondi o ti prendo per i capelli», arrestato stalker

CARABINIERI

Pianezza, prima pietra per il nuovo stabilimento Grob

Pianezza, prima pietra per il nuovo stabilimento Grob

CERIMONIA

S.Ambrogio: al Borgo di Mezzo-Superiore il Carnevale 2019

S.Ambrogio: al Borgo di Mezzo-Superiore il Carnevale 2019

SFILATA

Chiusa S.Michele: una panchina rossa per l'8 Marzo

Chiusa S.Michele: una panchina rossa per l'8 Marzo

INAUGURAZIONE

Rivoli, Loredana Trinchieri candidata sindaco per "Rivoli città attiva"

Rivoli, Loredana Trinchieri candidata sindaco per "Rivoli città attiva"

ELEZIONI

S.Antonino, 30 euro per riavere il cellulare: arrestato

S.Antonino, 30 euro per riavere il cellulare: arrestato

CARABINIERI

Alta valle, raffica di controlli sulle strade: nove denunce

Alta valle, raffica di controlli sulle strade: nove denunce

CARABINIERI