ITIS SUSA

Volantini No Tav a scuola: due studenti sospesi per un giorno

Ieri la decisione dei consigli di classe: oggi nuovo corteo e presidio

03 Aprile 2012 - 14:36

Volantini No Tav a scuola: due studenti sospesi per un giorno

GUARDA LA FOTOGALLERY



Un giorno di sospensione per i due studenti dell'Itis Ferrari finiti nella bufera per i volantini, distribuiti all'interno della scuola, che lanciano una serie di illazioni contro le due imprese segusine impegnate nella posa delle recinzioni alla Maddalena di Chiomonte. La decisione è stata presa ieri dai consigli di classe della 3° elettronica e della 5° meccanica in accordo con il dirigente scolastico Giovanni Paciariello, che in un primo momento aveva proposto una settimana di sospensione, mentre gli insegnanti chiedevano un provvedimento disciplinare più mite. La decisione non è comunque piaciuta agli studenti del Komitato giovani No Tav, che oggi hanno nuovamente dato vita ad un corteo di protesta per le vie di Susa, con tappe davanti al palazzo comunale e al liceo Rosa. Una volta tornati davanti al Ferrari, gli studenti hanno occupato simbolicamente l'atrio della scuola con bandiere e striscioni No Tav: il preside ha quindi chiamato i carabinieri di Susa, giunti sul posto quando i manifestanti avevano già lasciato l'interno dell'edificio. Alla protesta hanno partecipato circa 200 ragazzi, tra cui diversi alunni dell'Itis e alcuni di altri istituti scolastici della valle. Sulle cancellate della scuola sono stati affissi gli striscioni "Elvis e Marcone, no alla sospensione", "Oggi i sospesi siete voi" e "Moscatelli una di noi", riferito alla professoressa coinvolta di riflesso nella vicenda.
su Luna Nuova di venerdì 6 aprile


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'