San Luigi, odissea al Pronto Soccorso

Ore di attesa dopo l'invio da parte del medico curante

14 Maggio 2012 - 21:42

San Luigi, odissea al Pronto Soccorso

Diario di un'odissea al Pronto soccorso del San Luigi, l'ospedale di riferimento della nostra zona. Dopo ore di attesa i pazienti se ne vanno senza essere visitati. Per il Dea sono prestazioni improprie che devono essere trattate in ambulatorio. Ma è il sistema di medicina di base che li indirrizza al pronto soccorso.

Su Luna Nuova di martedì 15 maggio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claucoc

    18 Maggio 2012 - 15:03

    Io personalmente ci sono stao ben 9 ore , ad aspettare!!! Andrebbe chiuso , personale impreparto , ed incapace a gestire le degenze.Preferisco il cardarelli a Napoli.

    Report

    Rispondi

Ultim'ora

Alpignano, il Palio internazionale parla comunque italiano

Alpignano, il Palio internazionale parla comunque italiano

TRADIZIONE

Susa: il Borgo Storico vince il Palio 2019

Susa: il Borgo Storico vince il Palio 2019

TORNEO DEI BORGHI

Alpignano, il Palio dij Cossot ricorda Ornella Bellagarda

Alpignano, il Palio dij Cossot ricorda Ornella Bellagarda

TRADIZIONE

La ragazza con la chitarra incanta il Flowers Festival

La ragazza con la chitarra incanta il Flowers Festival

TOUR D'ADDIO

Con Macy Gray il GruVillage vola vero la luna

Con Macy Gray il GruVillage vola vero la luna

CONCERTO

Gazzelle fa scintille e infiamma il pubblico

Gazzelle fa scintille e infiamma il pubblico

FLOWERS FESTIVAL

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la corsa dei Bersaglieri

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la corsa dei Bersaglieri

RADUNO

S.Antonino: Muli & Biciclette, la sfilata degli Alpini

S.Antonino: "Muli & Biciclette", la sfilata degli Alpini

RADUNO

Le giovani promesse della musica aprono la serata di The Bloody Beetroots

Le giovani promesse della musica aprono la serata di The Bloody Beetroots

FLOWERS FESTIVAL