San Luigi, odissea al Pronto Soccorso

Ore di attesa dopo l'invio da parte del medico curante

14 Maggio 2012 - 21:42

San Luigi, odissea al Pronto Soccorso

Diario di un'odissea al Pronto soccorso del San Luigi, l'ospedale di riferimento della nostra zona. Dopo ore di attesa i pazienti se ne vanno senza essere visitati. Per il Dea sono prestazioni improprie che devono essere trattate in ambulatorio. Ma è il sistema di medicina di base che li indirrizza al pronto soccorso.

Su Luna Nuova di martedì 15 maggio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claucoc

    18 Maggio 2012 - 15:23

    Io personalmente ci sono stao ben 9 ore , ad aspettare!!! Andrebbe chiuso , personale impreparto , ed incapace a gestire le degenze.Preferisco il cardarelli a Napoli.

    Report

    Rispondi

Ultim'ora

Vigili del fuoco volontari: fondi dalla Regione, «ma il governo vuole chiuderli»

Vigili del fuoco volontari: fondi dalla Regione, «ma il governo vuole chiuderli»

TERRITORIO

Almese: "Archeologia e Musica" sabato 8 agosto alla villa romana

Almese: "Archeologia e Musica" sabato 8 agosto alla villa romana

CULTURA

Rubiana: sabato 8 agosto Listello presenta il suo secondo romanzo

Rubiana: sabato 8 agosto Listello presenta il suo secondo romanzo

LETTERATURA

Grugliasco, Amazon sbarca in corso Allamano

Grugliasco, Amazon sbarca in corso Allamano

OCCUPAZIONE

Asl To3: al via il recupero delle vaccinazioni sospese causa Covid

Asl To3: al via il recupero delle vaccinazioni sospese causa Covid

SALUTE

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

Niente concertone, ma l'estate di Sauze si nutre di gofri e di cibo di strada

APPUNTAMENTI

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

Alpignano, Palmieri presenta i suoi tre comitati elettorali

ELEZIONI

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

Un viaggio in costume tra le opere di G.A.Levis

EVENTO

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

15 agnelli uccisi durante la notte, ma forse stavolta non è il lupo

ASSIETTA