San Luigi, odissea al Pronto Soccorso

Ore di attesa dopo l'invio da parte del medico curante

14 Maggio 2012 - 21:42

San Luigi, odissea al Pronto Soccorso

Diario di un'odissea al Pronto soccorso del San Luigi, l'ospedale di riferimento della nostra zona. Dopo ore di attesa i pazienti se ne vanno senza essere visitati. Per il Dea sono prestazioni improprie che devono essere trattate in ambulatorio. Ma è il sistema di medicina di base che li indirrizza al pronto soccorso.

Su Luna Nuova di martedì 15 maggio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claucoc

    18 Maggio 2012 - 15:23

    Io personalmente ci sono stao ben 9 ore , ad aspettare!!! Andrebbe chiuso , personale impreparto , ed incapace a gestire le degenze.Preferisco il cardarelli a Napoli.

    Report

    Rispondi

Ultim'ora

Villardora: una folla commossa per l'ultimo abbraccio a Giuseppe Vellone

Villardora: una folla commossa per l'ultimo abbraccio a Giuseppe Vellone

FUNERALE

Chiusa S.Michele: frontale sulla statale 25, tre feriti

Chiusa S.Michele: frontale sulla statale 25, tre feriti

INCIDENTE

Bussoleno: aveva con sé un kit per furti in appartamento, denunciato

Bussoleno: aveva con sé un kit per furti in appartamento, denunciato

CARABINIERI

Dramma a Rivoli: muore travolto in autostrada

Dramma a Rivoli: muore travolto in autostrada

AUTOFREJUS

I sindaci No Tav a Torino al fianco di Nicoletta Dosio

I sindaci No Tav a Torino al fianco di Nicoletta Dosio

MANIFESTAZIONE

Carabinieri anti-valanghe: 31 multe contro il fuoripista selvaggio

Carabinieri anti-valanghe: 31 multe contro il fuoripista selvaggio

ALTA VALLE

La Befana premia i concorsi natalizi di S.Giorio

La Befana premia i concorsi natalizi di S.Giorio

EPIFANIA

22 nazionalità per la Festa dei Popoli a Bussoleno

22 nazionalità per la Festa dei Popoli a Bussoleno

INTEGRAZIONE

Chiusa S.Michele: baracche in fiamme lungo la statale 25

Chiusa S.Michele: baracche in fiamme lungo la statale 25

ROGO