San Luigi, odissea al Pronto Soccorso

Ore di attesa dopo l'invio da parte del medico curante

14 Maggio 2012 - 21:42

San Luigi, odissea al Pronto Soccorso

Diario di un'odissea al Pronto soccorso del San Luigi, l'ospedale di riferimento della nostra zona. Dopo ore di attesa i pazienti se ne vanno senza essere visitati. Per il Dea sono prestazioni improprie che devono essere trattate in ambulatorio. Ma è il sistema di medicina di base che li indirrizza al pronto soccorso.

Su Luna Nuova di martedì 15 maggio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claucoc

    18 Maggio 2012 - 15:03

    Io personalmente ci sono stao ben 9 ore , ad aspettare!!! Andrebbe chiuso , personale impreparto , ed incapace a gestire le degenze.Preferisco il cardarelli a Napoli.

    Report

    Rispondi

ultima ora

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

RECORD

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

AMBIENTE

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

SANITA'

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

SICUREZZA IDROGEOLOGICA

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

CARABINIERI

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

EX STATALE 24

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

CULTURA

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

SCI D'ERBA

Tragedia di Genova, rinviato il falò alla Tur d'Amun

Tragedia di Genova, rinviato il falò alla Tur d'Amun

LUTTO