POLITICA

Seconda canna: no dei sindaci al raddoppio del Frejus

«Allora si intervenga su tutti i trafori alpini». Assente il centrodestra

06 Settembre 2012 - 21:29

Seconda canna: no dei sindaci al raddoppio del Frejus

Ci sono voluti quattro mesi di discussioni e limature per arrivare a una posizione comune dei sindaci sulla trasformazione della seconda canna del Frejus da galleria di sicurezza in tunnel di transito. Alla fine, come previsto, è passata la linea della contrarietà «in assenza di provvedimenti, previsti dalla normativa europea, estesi a tutti i trafori autostradali di valico sull’arco alpino». Che è poi quello che il presidente della Comunità montana Sandro Plano ha più volte ripetuto anche durante le manifestazioni No Tav: se si vuole fare un vero raddoppio del Frejus, allora lo si faccia anche per tutti gli altri trafori alpini, in primis il Monte Bianco. Altrimenti, secondo i sindaci, la maggiore sicurezza del Frejus derivante dalla separazione dei due sensi di marcia porterebbe con sé anche un inevitabile incremento del numero di tir (e dell’inquinamento) in valle di Susa. Ma l’auspicio di Plano e del presidente di turno dell’assemblea dei sindaci Paolo De Marchis (Oulx) di arrivare ad un’intesa con il centrodestra è stato vanificato dall’assenza in blocco di tutti i 20 comuni all’opposizione.
su Luna Nuova di venerdì 7 settembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

INCIDENTE

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

RADUNO

Rubiana, la memoria al Colle del Lys dalla Resistenza al Covid

Rubiana, la memoria al Colle del Lys dalla Resistenza al Covid

PARTIGIANI

S.Antonino: scontro auto-moto sulla statale 25, un ferito

S.Antonino: scontro auto-moto sulla statale 25, un ferito

INCIDENTE

Rivoli, gli alpini della Ceccaroni alla guida dei "Lince"

Rivoli, gli alpini della Ceccaroni alla guida dei "Lince"

DIFESA

“Un magnate russo è interessato al tuo albergo”, ma è una truffa

“Un magnate russo è interessato al tuo albergo”, ma è una truffa

ALTA VALLE

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

PATRONALE

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

PARCO ALPI COZIE

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

SFIDA