POLITICA

Seconda canna: no dei sindaci al raddoppio del Frejus

«Allora si intervenga su tutti i trafori alpini». Assente il centrodestra

06 Settembre 2012 - 21:29

Seconda canna: no dei sindaci al raddoppio del Frejus

Ci sono voluti quattro mesi di discussioni e limature per arrivare a una posizione comune dei sindaci sulla trasformazione della seconda canna del Frejus da galleria di sicurezza in tunnel di transito. Alla fine, come previsto, è passata la linea della contrarietà «in assenza di provvedimenti, previsti dalla normativa europea, estesi a tutti i trafori autostradali di valico sull’arco alpino». Che è poi quello che il presidente della Comunità montana Sandro Plano ha più volte ripetuto anche durante le manifestazioni No Tav: se si vuole fare un vero raddoppio del Frejus, allora lo si faccia anche per tutti gli altri trafori alpini, in primis il Monte Bianco. Altrimenti, secondo i sindaci, la maggiore sicurezza del Frejus derivante dalla separazione dei due sensi di marcia porterebbe con sé anche un inevitabile incremento del numero di tir (e dell’inquinamento) in valle di Susa. Ma l’auspicio di Plano e del presidente di turno dell’assemblea dei sindaci Paolo De Marchis (Oulx) di arrivare ad un’intesa con il centrodestra è stato vanificato dall’assenza in blocco di tutti i 20 comuni all’opposizione.
su Luna Nuova di venerdì 7 settembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN