POLITICA

Seconda canna: no dei sindaci al raddoppio del Frejus

«Allora si intervenga su tutti i trafori alpini». Assente il centrodestra

06 Settembre 2012 - 21:29

Seconda canna: no dei sindaci al raddoppio del Frejus

Ci sono voluti quattro mesi di discussioni e limature per arrivare a una posizione comune dei sindaci sulla trasformazione della seconda canna del Frejus da galleria di sicurezza in tunnel di transito. Alla fine, come previsto, è passata la linea della contrarietà «in assenza di provvedimenti, previsti dalla normativa europea, estesi a tutti i trafori autostradali di valico sull’arco alpino». Che è poi quello che il presidente della Comunità montana Sandro Plano ha più volte ripetuto anche durante le manifestazioni No Tav: se si vuole fare un vero raddoppio del Frejus, allora lo si faccia anche per tutti gli altri trafori alpini, in primis il Monte Bianco. Altrimenti, secondo i sindaci, la maggiore sicurezza del Frejus derivante dalla separazione dei due sensi di marcia porterebbe con sé anche un inevitabile incremento del numero di tir (e dell’inquinamento) in valle di Susa. Ma l’auspicio di Plano e del presidente di turno dell’assemblea dei sindaci Paolo De Marchis (Oulx) di arrivare ad un’intesa con il centrodestra è stato vanificato dall’assenza in blocco di tutti i 20 comuni all’opposizione.
su Luna Nuova di venerdì 7 settembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI