Caccia, la stagione più corta di tutte

Le associazioni venatorie chiedono subito una nuova legge regionale per fare fronte al caos

17 Settembre 2012 - 20:15

Caccia, la stagione più corta di tutte

La caccia praticamente apre a ottobre. Il vero primo giorno sarà, infatti, domenica 30 settembre, e terminerà in pratica, prima degli anni passati, quando, per quasi tutte le specie chiudeva il 31 gennaio. In ogni caso per i Comprensori alpini non cambia quasi nulla, visto che la caccia alla tipica fauna alpina in base a numeri assegnati in seguito ai censimenti apre solo ad ottobre. Da ieri c’è comunque un nuovo ricorso di Piero Belletti e Roberto Piana, i due promotori del referendum azzerato con la “trovata” originale di abolire la legge su cui poggiava. E questa volta, un’eventuale nuova sospensiva da parte del Tar del calendario venatorio, varrebbe la chiusura definitiva della stagione venatoria. In questo marasma i cacciatori sono imbufaliti. E abbandonano quello che credevano essere l’assessore amico coprendolo di critiche feroci sui forum venatori. Adesso anche da parte delle associazioni venatorie si chiede alla maggioranza regionale di approvare una nuova legge sulla caccia, magari condivisa anche dagli agricoltori e dalla parte più “scientifica” degli ambientalisti. Altrimenti sarà sempre caos.

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di martedì 18 settembre


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

ELEZIONI

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

ANNIVERSARIO

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

ELEZIONI COMUNALI

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

VALSUSA FILMFEST

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

ELEZIONI

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

ELEZIONI

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

ELEZIONI

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

EMERGENZA

Grugliasco, il Museo del Toro nell'olimpo del calcio mondiale

Grugliasco, il Museo del Toro nell'olimpo del calcio mondiale

MEMORIA