TRASPORTI

Parte il nuovo orario notturno per la zona ovest

L'agenzia: «cerchiamo di non penalizzare il servizio»

04 Ottobre 2012 - 19:47

Parte il nuovo orario notturno per la zona ovest

I cittadini della zona ovest iniziano a fare i conti con il nuovo orario dei mezzi pubblici, imposto dai tagli regionali al trasporto. Questa è stata la prima settimana con frequenze quasi dimezzate in orario notturno. Dal 1 novembre andrà a regime tutto il nuovo sistema, compresi tutti i nuovi orari diurni. A decidere il nuovo assetto è stata l’Agenzia metropolitana mobilità, l’ente che deve sovrintendere ai trasporti pubblici del Torinese e che è titolare del contratto di servizio con Gtt dal valore di 170 milioni l’anno. È vero che troppi bus, soprattutto nelle ore centrali del mattino e nelle ore serali, viaggiano vuoti. Ma è anche vero che ridurre il servizio non è una scelta che incoraggia a usare sempre meno l’auto. «Certo - è d’accordo Giovanni Nigro, presidente dell’Agenzia - I tagli delle risorse non vanno nella direzione di un’incentivazione del mezzo pubblico. È per questo che abbiamo cercato di ridurre al massimo i disagi per gli utenti provando soprattutto a ridurre gli sprechi».

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di venerdì 5 ottobre

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA