Seconda canna Frejus, La Cig accetta il transito ma con il contingentamento

Ieri la riunione a Roma

11 Ottobre 2012 - 19:29

Seconda canna Frejus, La Cig accetta il transito ma con il contingentamento

La decisione finale sull uso della seocnda canna del Frejus spetterà ai governi di Italia e Francia che dovrebbero incontrarsi il prossimo 3 dicembre a Lione. Nel frattempo la Cig, convocata ieri, ha condizionato lo sdoppiamento del flusso veicolare, finalizzato a evitare il rischio di scontri frontali, al contingentamento dei volumi di traffico. Quindi, una galleria per ogni senso di marcia, senza che ciò possa comportare un aumento del traffico di mezzi pesanti.

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

PROTESTA

Condove: ritrovato nella Dora il corpo dell'uomo disperso

Condove: ritrovato nella Dora il corpo senza vita dell'uomo disperso

DRAMMA

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

TORINO-LIONE

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

CRMINALITA'

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

PROTESTA

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

SULLA MONTAGNA

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

VIABILITA'

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

SANITA'

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

REFERENDUM