Tav, il sottosegretario Improta: «Il governo riconosce il Piano di sviluppo della valle di Susa»

E l'esperienza dell'Osservatorio diventa legge

22 Ottobre 2012 - 22:02

Tav, il sottosegretario Improta: «Il governo riconosce il Piano di sviluppo della valle di Susa»

Sarebbe stato uno dei soliti convegni sulle possibilità di sviluppo portate dalla Torino-Lione se non fosse arrivato anche Guido Improta, sottosegretario alle infrastrutture per appuntarsi che in valle di Susa non possono arrivare solo i soldi per l’opera ma che è da dieci anni che si parla di piani di sviluppo, di compensazioni ambientali e di trasporto merci su ferro, senza vedere nulla. Improta è rimasto sul vago ma ai primi di dicembre tornerà per esaminare le «vocazioni del territorio». La promessa di aggiungere soldi ai 10 milioni già stanziati anche per le compensazioni non è arrivata ma il sottosegretario ha così  riconosciuto il tavolo di concertazione. L'Osservatorio sarà in funzione per tutte le grandi opere "problematiche". (nella foto il sottosegretario con Antonio Ferrentino, organizzatore con Stefano Esposito del convegno di Avigliana)

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di martedì 23 ottobre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Collegno, l'ultimo abbraccio a Mattia, "il più monello che ci sia"

Collegno, l'ultimo abbraccio a Mattia, "il più monello che ci sia"

LUTTO

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

ELEZIONI

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

ANNIVERSARIO

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

ELEZIONI COMUNALI

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

VALSUSA FILMFEST

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

ELEZIONI

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

ELEZIONI

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

ELEZIONI

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

EMERGENZA