Inizia il maxiprocesso ai No Tav tra urla e slogan nell'aula troppo stretta

Un clima da anni '70

22 Novembre 2012 - 20:12

Inizia il maxiprocesso ai No Tav tra urla e slogan nell'aula troppo stretta

Il maxiprocesso contro i No Tav è iniziato nella confusione più totale ed è subito stato rinviato al 21 gennaio. In un’aula, la 46, troppo piccola persino per contenere i 45 imputati e i loro avvocati, il pubblico, giornalisti, carabinieri e agenti di custodia si sono trovati stipati come sardine. In più non funzionavano i microfoni e, quindi, difese, imputati e pubblico non riuscivano a sentire nemmeno l’appello e alte comunicazioni dei giudici. In questo caos senza solennità, No Tav dagli accenti mezza Italia, in cui spiccavano lombardi, romani, veneti e toscani, ne hanno approfittato per inscenare le coreografie tipiche di altri maxiprocessi torinesi, quelli al “proletariato prigioniero” delle Brigate Rosse e di Prima Linea. (nella foto, il presidio fuori dal tribunale, con appena un centinaio di No Tav)

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di venerdì 23 novembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI