Inizia il maxiprocesso ai No Tav tra urla e slogan nell'aula troppo stretta

Un clima da anni '70

22 Novembre 2012 - 20:12

Inizia il maxiprocesso ai No Tav tra urla e slogan nell'aula troppo stretta

Il maxiprocesso contro i No Tav è iniziato nella confusione più totale ed è subito stato rinviato al 21 gennaio. In un’aula, la 46, troppo piccola persino per contenere i 45 imputati e i loro avvocati, il pubblico, giornalisti, carabinieri e agenti di custodia si sono trovati stipati come sardine. In più non funzionavano i microfoni e, quindi, difese, imputati e pubblico non riuscivano a sentire nemmeno l’appello e alte comunicazioni dei giudici. In questo caos senza solennità, No Tav dagli accenti mezza Italia, in cui spiccavano lombardi, romani, veneti e toscani, ne hanno approfittato per inscenare le coreografie tipiche di altri maxiprocessi torinesi, quelli al “proletariato prigioniero” delle Brigate Rosse e di Prima Linea. (nella foto, il presidio fuori dal tribunale, con appena un centinaio di No Tav)

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di venerdì 23 novembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA