Seconda canna Frejus, La battaglia ora è sul contingentamento

Bardonecchia chiede che ci sia un vero equilibrio dei transiti con il Bianco

06 Dicembre 2012 - 20:52

Seconda canna Frejus, La battaglia ora è sul contingentamento

La decisione di rendere transitabile al normale traffico di esercizio anche quella che finora era chiamata la “canna di sicurezza” non poteva non scatenare nuove polemiche. La valle di Susa si sente presa in giro da anni di rassicurazioni, una conclusione che tutti immaginavano ma che nessuno ha mai avuto il coraggio di esternare apertamente di fronte agli amministratori e ai cittadini. Così, ora, Bardonecchia, e il resto della valle, temono che, con un Frejus così “comodo”, senza code e scorrevole, concentri tutto il traffico dei tir verso la Francia. «A questo punto – chiede il sindaco Roberto Borgis – vogliamo tutte le garanzie perché il Bianco non si trasformi in un traforo turistico e che, tra tre anni, tutti i tir verso l’Europa del Nord ovest passino da Bardonecchia».

(di Massimiliano Borgia)

Su Luna Nuova di venerdì 7 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'