TAV

Un progetto definitivo che cambierà la piana di Susa

Recepite le osservazioni del Comune di Susa salvate due case su cinque dall'abbattimento

10 Gennaio 2013 - 20:39

Un progetto definitivo che cambierà la piana di Susa

Il progetto definitivo del Tav è concentrato soprattutto sull’area di Susa che avrà, da una parte, il grande cantiere e, dall’altra, uscirà trasformata dopo il decennio di lavori. Al posto della spianata quasi sempre semivuota cha si estende da Traduerivi a San Giuliano, ci saranno sia la stazione internazionale che l’area di servizio e soccorso del tunnel di base. A fianco della statale 24, all’altezza dello svincolo per l’autoporto, verrà realizzata una rotonda da cui si diramerà la bretella della 24 realizzata lungo l’autostrada, fino alle porte della città. Lo spostamento di tutta la viabilità dentro l’area Consepi-Sitaf permette di salvare i terreni di Traduerivi, evitare l’attraversamento statale-ferrovia e anche di salvare due case su cinque di cui era previsto l’abbattimento.

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di venerdì 11 gennaio


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA