INDAGINI

L'inchiesta di Firenze conferma le preoccupazioni dei No Tav

Indagati i vertidi di Rfi e del Ministero infrastrutture

17 Gennaio 2013 - 19:20

L'inchiesta di Firenze conferma le preoccupazioni dei No Tav

Ci sono anche i nomi di dirigenti pubblici e di società che hanno un ruolo nel progetto della Torino-Lione tra gli indagati dell’inchiesta sulla tratta Tav fiorentina. È coinvolto Ercole Incalza, il dirigente del Ministero delle infrastrutture che sovrintende a tutta la procedura di approvazione del progetto della Torino-Lione dentro il Ministero. Mentre la Coopsette di Reggio Emilia, tra le più importanti aziende italiane del settore costruzioni, viene spesso citata tra quelle interessate ai futuri cantieri. Coopsette, inoltre, sta lavorando all’inceneritore del Gerbido, ha lavorato al Nodo ferroviario di Torino e ha lavorato alla linea 1 della metropolitana. L’inchiesta sui cantieri Tav di Firenze offre uno spaccato preoccupante di cosa potrebbere succedere anche in valle di Susa, confermando in Toscana la tesi degli oppositori valsusini che le opere come il Tav «sono strettamente connesse alla corruzione e alle infiltrazioni mafiose».

(di Massimiliano Borgia)

su Luna Nuova di venerdì 18 gennaio


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Via alla Susa-Venaus: migliaia di No Tav in corteo

Via alla Susa-Venaus: migliaia di No Tav in corteo

8 DICEMBRE

Una "vertenza val Susa" sul lavoro: «Organizziamo una grande manifestazione»

Una "vertenza val Susa" sul lavoro: «Organizziamo una grande manifestazione»

OCCUPAZIONE

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

Cesana: maltrattava l'anziana mamma, arrestato figlio in preda all'alcol

CARABINIERI

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

Prossima fermata Rivoli: la metropolitana punta verso ovest

TRASPORTI

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

Grugliasco, i bambini cantano "Bella Ciao" per salutare Antonio Falbo

LUTTO

8 dicembre No Tav: il Pd contro l'adesione dell'Unione montana

8 dicembre No Tav: il Pd di valle contro l'adesione dell'Unione montana

MANIFESTAZIONE

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

Grugliasco, grandi e piccoli a bocca aperta di fronte ai mini capolavori

ESPOSIZIONE

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

Meteo: è allerta arancione su bassa val Susa e val Sangone

OGGI E DOMANI

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

Rivoli, in centinaia sotto la pioggia nel ricordo di Vito

COMMEMORAZIONE