La "smart valley" inizia dalla banda larga

Da aprile internet veloce in tutta la valle

17 Gennaio 2013 - 19:38

La "smart valley" inizia dalla banda larga

Smart valley vuol dire tutto e vuol dire niente. È un marchio che oggi si usa e che va di moda ma che, proprio per questo, serve per farsi capire al volo in Europa, dove i finanziamenti per le “smart cities” hanno oggi capitoli appositi. Così a questa nuova definizione applicata alla valle di Susa che racchiude il senso della “facilità”, della “velocità”, della “comunità collegata”, dovremo fare l’abitudine, perché verrà attaccata in testa a quasi tutti i progetti di compensazione alla Torino-Lione che dal governo italiano possono ambire solo a una quota-parte di finanziamenti. «Quello delle smart city è la nuova frontiera dei progetti finanziabili dall’Unione europea - spiega proprio Mario Virano, presidente di quell’Osservatorio che è stato incaricato anche di raccogliere i progetti finanziabili con il 5 per cento del valore dell’opera - La sfida è convincere l’Ue a traslare una definizione nata per le grandi aree urbane a favore di aree a bassa densità, che in Europa sono moltissime e che chiedono opportunità pari alle zone metropolitane». Virano sta completando il lavoro di selezione dei progetti per i quali saranno disponibili i 140 milioni delle compensazioni.Come è noto, le aree di intervento sono quattro: il completamento del sistema delle telecomunicazioni avviato in questi giorni; lo sviluppo delle energie rinnovabili; la sicurezza idrogeologica, sicurezza delle scuole. (nella foto, l'autostrada dove corrono i cavi a fibre ottiche)

(di Massimiliano Borgia)

Su Luna Nuova di venerdì 18 gennaio

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

Stretto più Etna: missione compiuta per Francesco Torre

RECORD

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

Pianezza, Palio dij Semna Sal nel segno di Gorisa

TRADIZIONE

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

Collegno, la discarica di Barricalla inaugura il suo quinto lotto

AMBIENTE

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

Alpignano: l'Asl guarda al "Movicentro" per la nuova sede

SANITA'

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

Mattie: le immagini della frana sul rio Gerardo

SICUREZZA IDROGEOLOGICA

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

Chianocco: furti su auto, denunciati due giovani francesi

CARABINIERI

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

Rotonde di Caprie: primi segnali di cantiere

EX STATALE 24

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

Almese: sabato "Mary Shelley" riapre il CineMagnetto

CULTURA

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

Torna la Coppa del Mondo a Sansicario

SCI D'ERBA