TAV

Il prefetto: «Corretto recintare la Maddalena»

Dopo l'ingiunzione del Comune di Chiomonte a Ltf: «Motivi di sicurezza»

21 Febbraio 2013 - 22:46

Il prefetto: «Corretto recintare la Maddalena»

Le famose “recinzioni illegali” resteranno al loro posto, anche se il 30 gennaio l’ufficio tecnico del Comune di Chiomonte le aveva dichiarate abusive intimando a Ltf di rimuoverle. Quello che “a parole” si ventilava da giorni è stato messo nero su bianco dal prefetto di Torino, che nei giorni scorsi ha inviato al Comune di Chiomonte una lettera in cui dichiara che le recinzioni su via dell’Avanà e nella zona del museo archeologico devono essere mantenute per tutelare la sicurezza del cantiere. Un orientamento che era già emerso durante l’ultima riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, e che a breve l’ufficio tecnico dovrà tradurre in una revoca del provvedimento di ingiunzione. Ma i No Tav non ci stanno.

su Luna Nuova di venerdì 22 febbraio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA