PROTESTA

Maltempo in Francia, annullato il quinto treno nucleare

Un centinaio di No Nuke in presidio alla stazione di Avigliana

11 Marzo 2013 - 23:07

Maltempo in Francia, annullato il quinto treno nucleare

E' stato annullato il quinto dei 12 treni nucleari che nella notte tra lunedì e martedì avrebbe dovuto transitare lungo la valle di Susa. La situazione è rimasta incerta fino a tarda sera, con le forze dell'ordine comunque impegnate a presidiare i passaggi a livello e la stazione di Avigliana, dove si erano radunati oltre un centinaio di attivisti No Nuke. Secondo i manifestanti, alla stazione di Vercelli il convoglio carico di scorie nucleari era pronto a partire ma a causa delle avverse condizioni meteo sul versante francese, dove ancora oggi sono in corso copiose nevicate, si è optato per rinviare il trasporto. Non si sa ancora a quando avverrà posticipato.
su Luna Nuova di venerdì 15 marzo


IN AGGIORNAMENTO
Alle 22 di lunedì sera erano ancora discordanti le notizie riguardanti il passaggio del quinto treno nucleare diretto allo stabilimento di La Hague, in Francia, dove le scorie devono essere riprocessate per poi essere rispedite in Italia tra il 2020 e il 2025. A quanto si vociferava, la decisione finale sarebbe stata presa soltanto in tarda serata: i No Nuke si sono comunque dati appuntamento alle 21 alla stazione ferroviaria di Avigliana per il consueto presidio di protesta contro i rischi per la salute generati dal transito del convoglio carico di scorie e contro la carenza di informazione da parte delle istituzioni nei confronti delle popolazioni toccate dal trasporto. La prefettura nel pomeriggio aveva confermato, in serata la smentita di Legambiente.

su Luna Nuova di martedì 12 marzo

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

VOLLEY - SERIE A2

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

INCENDIO

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

OCCUPAZIONE