ENTI LOCALI

Comunità montana: inizia "lento" il passaggio alle Unioni

Prorogatio per alcuni mesi, in arrivo i primi soldi dalla Regione

08 Aprile 2013 - 23:16

Comunità montana: inizia "lento" il passaggio alle Unioni

Quasi come il governo Monti, le Comunità montane si apprestano ad entrare in una sorta di “prorogatio”. Nessun dietrofront rispetto alla legge regionale 11/2012 che ne aveva decretato la conversione in Unioni montane di comuni, ma fino a quando non verranno nominati i commissari le Comunità resteranno a tutti gli effetti operative, con la loro giunta e i loro consigli. E a quanto pare ci vorrà ancora un po’ di tempo prima che questo avvenga. È quanto emerso dal tavolo che si è svolto venerdì tra i presidenti “in scadenza” delle 22 Comunità montane piemontesi e i neo assessori regionali all’economia montana, Gianluca Vignale, e agli enti locali, Riccardo Molinari. Un tavolo che è servito a mettere qualche punto fermo, dopo le forti incertezze di questi mesi. La prima buona notizia è che la Regione ha finalmente messo mano al portafoglio, liquidando 8 milioni di euro a favore delle Comunità montane: per il maxi ente che dal 2010 unisce le valli di Susa e Sangone la cifra ammonta a 568mila 500 euro. Una boccata d’ossigeno che consentirà anzitutto di mettere al riparo l’erogazione degli stipendi per i 30 dipendenti tuttora in servizio.

su Luna Nuova di martedì 9 aprile

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Vaie, la valle ringrazia i medici cubani della brigada Henry Reeve

Vaie, la valle ringrazia i medici cubani della brigada Henry Reeve

COVID-19

Di Croce, il sindaco sfiduciato convoca un'assemblea con i cittadini

Di Croce, il sindaco sfiduciato convoca un'assemblea con i cittadini

COMMISSARIAMENTO

Alpignano, il centrosinistra si fa in otto e candida Palmieri

Alpignano, il centrosinistra si fa in otto e candida Palmieri

ELEZIONI

Collegno, lacrime e palloncini bianchi per l'addio a Richi

Collegno, lacrime e palloncini bianchi per l'addio a Richi

LUTTO

Moto truccate e sorpassi pericolosi: la stretta dei carabinieri

Moto truccate e sorpassi pericolosi: la stretta dei carabinieri

SICUREZZA STRADALE

Collegno, lunedì pomeriggio ultimo saluto al piccolo Richi

Collegno, lunedì pomeriggio ultimo saluto al piccolo Richi

TRAGEDIA

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

CONSIGLIO

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

EVENTI

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

MONTAGNA