TAV

Espropri: progetto definitivo, un lungo elenco da Susa a Caprie

Preoccupata anche la sindaca Gemma Amprino: «La lista dei terreni è molto più lunga del previsto»

15 Aprile 2013 - 22:44

Espropri: progetto definitivo, un lungo elenco da Susa a Caprie

Come se di carne al fuoco non ce ne fosse già abbastanza, la scorsa settimana il movimento No Tav si è visto piovere fra capo e collo anche l’avvio ufficiale da parte di Ltf dell’iter di approvazione del progetto definitivo della Torino-Lione, con annesso l’interminabile elenco dei terreni da espropriare: 24 pagine fitte fitte di proprietà che verranno toccate dall’opera. In fondo è il film già visto per il tunnel della Maddalena, ma la trama, se possibile, appare ancora più intricata da sbrogliare. La stessa Gemma Amprino, che da quando è sindaco di Susa ha sempre tenuto una posizione di massima apertura rispetto all’opera, è balzata sulla sedia nello scorrere una lista lunga così di segusini interessati dagli espropri. L’avviso fissa alla data di mercoledì 10 aprile l’avvio dell’iter e dei conseguenti 60 giorni entro i quali le amministrazioni comunali, gli enti, i gestori di interferenze con l’opera e le persone espropriate possono inviare a Ltf le loro osservazioni, che dovranno però limitarsi a proposte di variazione che non modifichino la localizzazione, né le caratteristiche delle opere né i limiti di spesa. I tecnici della commissione Tav saranno a disposizione dei Comuni per raccogliere tutte le osservazioni da inviare agli enti competenti. Molti i comuni coinvolti: non solo Susa e dintorni ma anche Condove, Chiusa e Caprie, interessate dai siti di deposito del materiale di scavo.

su Luna Nuova di martedì 16 aprile



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Elezioni Quirinale: un voto per Emilio Scalzo dal senatore Mantero

Emilio Scalzo, a sinistra, con Alberto Perino, leader storico No Tav

Elezioni Quirinale: un voto per Emilio Scalzo dal senatore Mantero

PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

Grugliasco, un giardino per ricordare Giorgio Perlasca

Grugliasco, un giardino per ricordare Giorgio Perlasca

MEMORIA

Grugliasco, al Monviso primo training di tennis "standing"

Grugliasco, al Monviso primo training di tennis "standing"

EVENTO

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

MOMPANTERO

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

VIA FERRATA