TRALICCI

Arriva l'elettrodotto, ma stavolta sarà interrato

Presentata la linea Grand'Ile-Piossasco: passerà sotto l'A32

15 Luglio 2013 - 22:38

Arriva l'elettrodotto, ma stavolta sarà interrato

Presentazione in grande stile per la nuova ‘interconnessione elettrica “Piemonte-Savoia”, che permetterà lo scambio di energia tra Italia e Francia. Con i suoi 190 chilometri di cavo si tratta del collegamento interrato più lungo al mondo. La linea collegherà la stazione elettrica di Piossasco a quella di Grand’Ile in Savoia. L’investimento complessivo ammonta a 1,4 miliardi di euro, di cui circa 800 milioni per il tratto italiano. Metà di questa cifra sarà a carico di Terna Spa, l’altra metà a carico di Transenergia, la società partecipata da Sitaf e Nemo che nasce con l’obiettivo di realizzare iniziative di trasporto dell’energia elettrica. Il cantiere francese aprirà nel 2014 mentre la linea entrerà in funzione nel 2019. Si tratta dell’evoluzione del progetto Grand’Ile-Moncenisio-Piossasco degli anni ‘80: il maxi-elettrodotto che con i suoi colossali tralicci avrebbe tagliato in due la valle di Susa, dalla montagna di Mompantero a Bruzolo, poi attraversando la Dora a Villarfocchiardo, S.Antonino, Coazze e Giaveno. Quell’idea fu avversata da sindaci e ambientalisti, capeggiati dall’allora sindaco di Mompantero Romano Perino, e il progetto venne definitivamente bocciato nel 1993 dalla commissione ministeriale per la valutazione dell’impatto ambientale: il disboscamento eccessivo avrebbe irrimediabilmente danneggiato una zona di alto pregio ambientale.

su Luna Nuova di martedì 16 luglio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA