BUSSOLENO

Incendio alla Geomont. Il titolare: «Basta, me ne vado»

Bruciati i macchinari nel cortile. «Fatti sospetti» secondo i No Tav e Benente li querela

02 Settembre 2013 - 22:46

Incendio alla Geomont. Il titolare: «Basta, me ne vado»

Beppe Benente non scherza quando dice che vuole andarsene dalla valle in cui è nato e cresciuto. «Se non succede qualcosa che mi convinca del contrario, alzerò bandiera bianca: porterò la mia ditta da un’altra parte, lontano da qui. In valle, con questo clima, non si può più lavorare». Lo dice con l’amaro in bocca l’imprenditore di Bussoleno, titolare della Geomont fondazioni speciali, ditta risorta dal fallimento della vecchia Geomont che nell’inverno 2010 aveva effettuato alcune trivellazioni per la campagna di sondaggi geognostici e che, sotto la nuova ragione sociale, ha lavorato all’interno del cantiere della Maddalena di Chiomonte. L’incendio di venerdì notte nel cortile dell’azienda lungo l’ex statale 24, è per lui la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso. Erano per la precisione le 22,24 quando una trivella e due compressori sono andati in fiamme. Lo scontro con i No Tav è aperto. «Il fatto che arrivino ad insinuare che sia stato io stesso a provocare l’incendio per prendermi i soldi dell’assicurazione è la cosa che mi fa più male di tutte. Come privato cittadino, insieme alle forze dell’ordine abbiamo depositato una querela congiunta verso il movimento: credo sia la prima volta che succede».

su Luna Nuova di martedì 3 settembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

ELEZIONI

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

ANNIVERSARIO

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

ELEZIONI COMUNALI

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

VALSUSA FILMFEST

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

ELEZIONI

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

ELEZIONI

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

ELEZIONI

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

EMERGENZA

Grugliasco, il Museo del Toro nell'olimpo del calcio mondiale

Grugliasco, il Museo del Toro nell'olimpo del calcio mondiale

MEMORIA