BUSSOLENO

Incendio alla Geomont. Il titolare: «Basta, me ne vado»

Bruciati i macchinari nel cortile. «Fatti sospetti» secondo i No Tav e Benente li querela

02 Settembre 2013 - 22:46

Incendio alla Geomont. Il titolare: «Basta, me ne vado»

Beppe Benente non scherza quando dice che vuole andarsene dalla valle in cui è nato e cresciuto. «Se non succede qualcosa che mi convinca del contrario, alzerò bandiera bianca: porterò la mia ditta da un’altra parte, lontano da qui. In valle, con questo clima, non si può più lavorare». Lo dice con l’amaro in bocca l’imprenditore di Bussoleno, titolare della Geomont fondazioni speciali, ditta risorta dal fallimento della vecchia Geomont che nell’inverno 2010 aveva effettuato alcune trivellazioni per la campagna di sondaggi geognostici e che, sotto la nuova ragione sociale, ha lavorato all’interno del cantiere della Maddalena di Chiomonte. L’incendio di venerdì notte nel cortile dell’azienda lungo l’ex statale 24, è per lui la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso. Erano per la precisione le 22,24 quando una trivella e due compressori sono andati in fiamme. Lo scontro con i No Tav è aperto. «Il fatto che arrivino ad insinuare che sia stato io stesso a provocare l’incendio per prendermi i soldi dell’assicurazione è la cosa che mi fa più male di tutte. Come privato cittadino, insieme alle forze dell’ordine abbiamo depositato una querela congiunta verso il movimento: credo sia la prima volta che succede».

su Luna Nuova di martedì 3 settembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI