SOLDI UE

«La Torino-Lione ha già perso 100 milioni»

Pro Natura vince il braccio di ferro con l'Europa e studia le carte

05 Settembre 2013 - 22:16

«La Torino-Lione ha già perso 100 milioni»

Pro Natura Piemonte ha vinto il primo round del suo braccio di ferro con la Francia e l’Unione europea per avere copia di tutta la documentazione emessa e ricevuta da Bruxelles rispetto al pagamento dei primi 671 milioni di euro concessi a suo tempo dall’Ue a Ltf per la Torino-Lione. Ma dalle carte recapitate nei giorni scorsi, che l’associazione ambientalista giudica comunque parziali e incomplete, emerge come Francia e Italia abbiano già perso per strada una quota rilevante di quei 671 milioni che erano stati erogati sul periodo 2007-2013 per gli studi e i primi lavori del tunnel di base, che come noto partiranno non prima del 2014. E questo, in base al contratto stipulato il 5 dicembre 2008, prefigurerebbe secondo Pro Natura Piemonte «la quasi totale impossibilità» per i due stati membri «di chiedere ulteriori contributi».

su Luna Nuova di venerdì 6 settembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Elezioni Quirinale: un voto per Emilio Scalzo dal senatore Mantero

Emilio Scalzo, a sinistra, con Alberto Perino, leader storico No Tav

Elezioni Quirinale: un voto per Emilio Scalzo dal senatore Mantero

PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

Grugliasco, un giardino per ricordare Giorgio Perlasca

Grugliasco, un giardino per ricordare Giorgio Perlasca

MEMORIA

Grugliasco, al Monviso primo training di tennis "standing"

Grugliasco, al Monviso primo training di tennis "standing"

EVENTO

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

MOMPANTERO

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

VIA FERRATA