SUSA - TAV

Autoporto: trasloco obbligato, ma i posti di lavoro?

Susa: le preoccupazioni di chi lavora nell'area di sosta dell'A32

16 Settembre 2013 - 22:49

Autoporto: trasloco obbligato, ma i posti di lavoro?

Lo si sapeva fin da quando è uscita la “suggestione” stazione internazionale di Susa, ma ora che il cronoprogramma della Torino-Lione mette nero su bianco che lo spostamento dell’autoporto sarà una delle primissime cose da fare per consentire l’apertura dei cantieri Tav, la preoccupazione, tra chi all’autoporto ci lavora da anni, diventa sempre più palpabile. E lo è anche per uno dei motivi che animano i più irriducibili oppositori all’alta velocità: la mancanza di fiducia nel sistema-paese. Non lo dicono con queste parole i diretti interessati, ma il concetto è quello. Lasciare il certo per l’incerto non piace a nessuno, tanto più quando in gioco ci sono dei posti di lavoro. Tanto più se il terreno di gioco è l’Italia, terra di promesse spesso non mantenute.

su Luna Nuova di martedì 17 settembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Grugliasco, la nuova giunta si presenta in Consiglio

Grugliasco, la nuova giunta si presenta in Consiglio

ELEZIONI

In attesa di Achille Lauro alla Palazzina di Caccia

In attesa di Achille Lauro alla Palazzina di Caccia

CONCERTI

Saucerful of secrets: l'altra musica dei Pink Floyd

Saucerful of secrets: l'altra musica dei Pink Floyd

CONCERTI

Oulx: a Boster in scena il raduno delle Panda 4x4

Oulx: a Boster in scena il raduno delle Panda 4x4

BEAULARD

Dramma a Claviere: escursionista perde la vita sulla ferrata di Rocca Clarì

Dramma a Claviere: escursionista perde la vita sulla ferrata di Rocca Clarì

TRAGEDIA

Guè, la rinascita del rap parte dal Flowers Festival

Guè, la rinascita del rap parte dal Flowers Festival

CONCERTI

Rivoli: un fiume di pioggia e grandine nel quartiere Borgonuovo

Rivoli: un fiume di pioggia e grandine nel quartiere Borgonuovo

BOMBA D'ACQUA

Violenta grandinata: chicchi come palline da ping pong, strade imbiancate ad Avigliana

Violenta grandinata: chicchi come palline da ping pong, strade imbiancate ad Avigliana

MALTEMPO

Rivoli, riaperto il centro commerciale allagato

Rivoli, riaperto il centro commerciale allagato

METEO