PROTESTA

9 dicembre: i "forconi" in strada, poche serrande abbassate

Ieri mattina blocchi al Caat e al Sito, ma con disagi limitati. In valle iniziative a Borgone e Oulx

09 Dicembre 2013 - 23:28

9 dicembre: i "forconi" in strada, poche serrande abbassate

Tutto sommato, visto quello che è successo nel salotto buono di Torino, si può affermare che in cintura ovest la protesta dei “Forconi” abbia causato disagi decisamente contenuti. Una mobilitazione nata sulla rete, cui tuttavia non hanno aderito né i sindacati confederali né tantomeno le associazioni di categoria degli autotrasportatori. Le prime avvisaglie si erano già verificate sabato scorso con una serie di presidi improvvisati sul piazzale del centro commerciale Le Gru, dove la contestazione si è limitata ad un pacifico volantinaggio. I blocchi stradali veri e propri erano invece annunciati per la notte tra domenica e lunedì. Al Caat una cinquantina di manifestanti hanno bruciato alcune cassette di frutta ed altre masserizie, forse più per scaldarsi che non per creare caos. Un unico tentativo di blocco si è verificato alla rotonda nei pressi di corso Allamano, al confine tra Rivoli e Grugliasco. Si sono limitati a bloccare simbolicamente qualche tir nelle stradine interne i “Forconi” che si erano dati appuntamenti fin dalle prime ore dell’alba all’Interporto. In valle di Susa la protesta ha visto soltanto qualche blocco a singhiozzo e qualche corteo improvvisato a Borgone, Bussoleno e Oulx.

su Luna Nuova di martedì 10 dicembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ