ANIMALI

Fine anno senza botti se vuoi bene a Fido

Cani: campagna di Legambiente in vista delle festività

23 Dicembre 2013 - 21:45

Fine anno senza botti se vuoi bene a Fido

Il senso di civiltà di una popolazione si dimostra anche con l’attenzione che pone al rispetto degli animali e della natura: a questa sensibilità ha richiamato Legambiente nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Torino per chiedere che il capodanno si festeggi senza botti. L’appello è rivolto sia ai cittadini che alle amministrazioni comunali. “In molte località si festeggia da qualche tempo l’inizio dell’anno con spettacoli pirotecnici: anche questi - dice Fabio Dovana, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta - provocano, per il loro forte rumore, spavento e angoscia negli animali. Ma pochi sanno che questi spettacoli possono essere realizzati anche senza il rumore dei botti, bensì con l’accompagnamento di musiche piacevoli e più amiche degli animali”. Regalare un cucciolo a Natale? Potrebbe anche essere una buona idea, ma è assolutamente sconsigliato improvvisare: mai fidarsi di prezzi ‘ribassati’. In questo senso va l’appello lanciato Maria Caramelli, direttore generale dell’Istituto zoo profilattico, che mette in guardia dai cuccioli provenienti dall’Est europeo: “Purtroppo ci si lascia ingolosire da prezzi abbordabili e concorrenziali, ma raramente si acquista un cane sano. Il più delle volte sono soggetti destinati a morte prematura o deboli di salute per tutta la vita".

su Luna Nuova di martedì 24 dicembre

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

TRADIZIONE

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

VOLLEY - SERIE A2

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

INCENDIO