NO TAV

Impedirono sondaggio: richiesta danni per 200mila euro

Condannati il leader Perino, sindaco e vicesindaco di S.Didero

16 Gennaio 2014 - 23:11

Impedirono sondaggio: richiesta danni per 200mila euro

È arrivata la sentenza di primo grado per la causa civile aperta da Ltf nei confronti degli attivisti No Tav che nella notte tra l’11 e il 12 gennaio 2010, all’autoporto di Susa, impedirono pacificamente l’avvio del primo carotaggio previsto per la Torino-Lione. E la cifra ha del clamoroso: quasi 192mila euro, più 22mila di spese processuali. Dovranno pagarla Alberto Perino, leader storico del movimento No Tav, la sindaca di San Didero Loredana Bellone e il suo vice Giorgio Vair, tutti e tre presenti quattro anni fa, insieme a centinaia di attivisti, quando funzionari di polizia e ufficiali dei carabinieri si presentarono a Susa invitando gli attivisti che occupavano il terreno oggetto del sondaggio a farsi da parte per consentire lo svolgimento dei lavori. La vicenda, però, non finisce qui: ora si passa al secondo grado di giudizio, visto che i legali di Perino e degli amministratori No Tav hanno già preannunciato il ricorso in appello.

su Luna Nuova di venerdì 17 gennaio 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

INCENDIO

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ