VALSUSA

Dramma lavoro: in cinque anni persi 1200 posti

Condove, maxi-assemblea indetta dalla Fiom: corteo in primavera e cinque proposte sul piatto

17 Febbraio 2014 - 23:17

Dramma lavoro: in cinque anni persi 1200 posti

Chiamiamoli “Stati generali del lavoro”, o se preferite, ahinoi, “Stati generali della disoccupazione”. Da quando la crisi morde il portafoglio delle famiglie e dei lavoratori, è forse la prima volta che la valle di Susa organizza un momento unitario di confronto su come tentare di uscire da una spirale che in pochi anni ha già fatto perdere oltre 1200 posti di lavoro. 1217, per la precisione, ma in realtà le persone rimaste senza reddito sono molte di più: questo dato, infatti, si riferisce soltanto al settore metalmeccanico, quello più radicato nel tessuto imprenditoriale della valle e anche quello più martoriato. È il dato in possesso della Fiom-Cgil, che venerdì 14 febbraio ha voluto organizzare a Condove questa maxi-assemblea che, per un giorno, ha messo insieme tutte le parti sociali: sindacati, rsu, lavoratori e istituzioni. La proposta operativa lanciata attraverso l’assemblea è quella di una grande mobilitazione di valle da organizzare in primavera. La Fiom, per bocca di Edi Lazzi, ha provato a tratteggiare cinque proposte, tra cui l’istituzione in Regione di un tavolo permanente per seguire con un’unica regia le diverse crisi aziendali sparse sul territorio e la cancellazione della riforma degli ammortizzatori sociali.

su Luna Nuova di martedì 18 febbraio 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Grugliasco, la droga si pagava con le criptovalute

Grugliasco, la droga si pagava con le criptovalute

CRIMINALITA'

Denunciato per furto aggravato su un treno Bardonecchia-Torino

Denunciato per furto aggravato su un treno Bardonecchia-Torino

A PORTA NUOVA

Almese: nuova veste per il sito Internet del Comune

Almese: nuova veste per il sito Internet del Comune

PAGINA WEB

No Tav: Dana Lauriola e le altre detenute sospendono lo sciopero della fame

Dana Lauriola abbracciata dai No Tav, la mattina del suo arresto a Bussoleno nel settembre scorso

No Tav: Dana Lauriola e le altre detenute sospendono lo sciopero della fame

PROTESTA

"I bambini di Ilse" nel giorno della memoria con le Unioni montane valsusine

"I bambini di Ilse" nel giorno della memoria con le Unioni montane valsusine

OLOCAUSTO

S.Antonino: i pompieri domano un incendio camino lungo la statale 25

S.Antonino: i pompieri domano un incendio camino lungo la statale 25

SOCCORSI

Vaie: sterpaglie a fuoco sul sovrappasso ferroviario

Vaie: sterpaglie a fuoco sul sovrappasso ferroviario

INCENDIO

Sestriere: due scialpinisti salvati dall'elicottero sul Fraiteve

Sestriere: due scialpinisti salvati dall'elicottero sul Fraiteve

SOCCORSO

Susa: sequestrati 6,6 kg di cocaina, due "corrieri" in manette

Susa: sequestrati 6,6 kg di cocaina, due "corrieri" in manette

CARABINIERI