TAV

Lupi ritorna nel tunnel: «È un'opera bellissima»

Il ministro ieri a Chiomonte ha rassicurato i sindaci sulle opere di compensazione

06 Marzo 2014 - 23:32

Lupi ritorna nel tunnel: «È un'opera bellissima»

Consueta passerella a parte al cantiere della Maddalena, il ministro Maurizio Lupi era atteso dai sindaci Sì Tav anzitutto per avere notizie sulle opere di compensazione che, stando agli annunci di un anno fa, avrebbero dovuto partire giusto in tempo per arrivare alle elezioni comunali 2014 con qualche cantiere aperto a Susa e Chiomonte: un risultato che, sulla carta, avrebbe dovuto permettere alle rispettive amministrazioni di poter parlare in campagna elettorale di primi benefici per i territori più toccati dalla Torino-Lione. Ma a due mesi e mezzo dal voto, di cantieri compensativi non c’è neanche l’ombra e salvo improvvisi “coup de theatre” non ne vedremo neanche a breve. Forse dopo l’estate. Ieri a Chiomonte, Lupi ha comunque confermato che per la prima tranche dei famosi 10 milioni di fondi Cipe «occorre solo una comunicazione formale della Ragioneria dello Stato per farli restare fuori dal patto di stabilità. Gli altri 30 milioni sono alla firma del ministero dell’economia». Una notizia accolta con un certo sollievo da Gemma Amprino, sindaca di Susa, e dal collega padrone di casa Renzo Pinard, entrambi ieri a Chiomonte ad accogliere il ministro.

su Luna Nuova di venerdì 7 marzo 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

TRADIZIONE

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

VOLLEY - SERIE A2

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

INCENDIO