TAV

Ordigno? Allarme bomba, ma è un trenino

Tav: souvenir artigianale in una nicchia vicino al cantiere, intervengono gli artificieri, l'autore si autodenuncia

28 Aprile 2014 - 23:58

Ordigno? Allarme bomba, ma è un trenino

Altro che urina: dentro a quel piccolo serbatoio in plastica c’era soltanto della vernice gialla. Eppure, sulle pagine dei quotidiani nazionali, la notizia è nuovamente passata in pompa magna come se si trattasse dell’ennesima azione “fuori dalle righe” compiuta da qualche attivista No Tav nei pressi del cantiere Tav della Maddalena di Chiomonte. Ad assumersi la totale paternità del gesto è Giovanni Conti di Villardora, che in una lettera consegnata di persona alle forze dell’ordine e inviata anche al nostro giornale si è autodenunciato, descrivendo nei dettagli l’oggetto che ha scatenato tanto allarme e il modo con cui lo ha confezionato. La vicenda è quella che la scorsa settimana è passata agli onori delle cronache come “Falsa bomba al cantiere No Tav, ma conteneva solo urina”.

su Luna Nuova di martedì 29 aprile 2014


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA