NO TAV

Diritti: il caso val Susa al Tribunale dei popoli

L'ex magistrato Pepino: «Violati alcuni principi fondamentali della democrazia»

02 Ottobre 2014 - 22:45

Diritti: il caso val Susa al Tribunale dei popoli

Il fatto che il Tribunale permanente dei diritti dei popoli abbia giudicato “ammissibile” il ricorso presentato l’8 aprile scorso dal Controsservatorio val Susa e da un gruppo di amministratori No Tav, ha un enorme valore simbolico per il movimento che si oppone alla costruzione della nuova linea ferroviaria Torino-Lyon. Abbiamo chiesto a Livio Pepino, magistrato e co-fondatore di “Presidiare la democrazia - Controsservatorio Valsusa”, quindi uno dei “padri” del ricorso, di offrire una chiave di lettura che consenta di capire ciò che sta succedendo. «La decisione dell’Ufficio di presidenza del Tribunale permanente dei popoli non lascia dubbi e corrisponde appieno alle nostre richieste - spiega Pepino - Avevamo scritto nell’esposto e ribadito in tutte le dichiarazioni al riguardo che in Valsusa sono, prima di tutto, violati alcuni princìpi fondamentali della democrazia per quanto attiene il rapporto tra decisori centrali e popolazioni locali e tra maggioranza e minoranze. E ciò perché, nell’iter di definizione dell’opera, sono state estromesse a priori le opinioni esterne, persino quelle di cittadini o amministratori non pregiudizialmente ostili, anche in violazione di specifiche convenzioni internazionali».

su Luna Nuova di venerdì 3 ottobre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Antonino: il suono dei Centopassi per dare il benvenuto a Giovanni Impastato

S.Antonino: il suono dei Centopassi per dare il benvenuto a Giovanni Impastato

LEGALITÀ

Pianezza, schianto sulla variante: grave una donna

Pianezza, schianto sulla variante: grave una donna

INCIDENTE

Green pass e tamponi rapidi: all'ospedale di Rivoli l'hotspot pubblico per valli e cintura

Green pass e tamponi rapidi: all'ospedale di Rivoli l'hotspot pubblico per valli e cintura

ASL TO3

S.Antonino: l'orchestra della scuola media accoglie Giovanni Impastato

S.Antonino: l'orchestra della scuola media accoglie Giovanni Impastato

INDIRIZZO MUSICALE

Alpignano, le frittelle degli alpini aiutano le scuole

Alpignano, le frittelle degli alpini aiutano le scuole

SOLIDARIETA'

Anche le caprette fanno ciao a Condove e alla sua Toma

Anche le caprette fanno ciao a Condove e alla sua Toma

OGGI POMERIGGIO

In 200 ad Avigliana per la solidarietà a Lucano e Scalzo: le danze di Afrorì

In 200 ad Avigliana per la solidarietà a Lucano e Scalzo: le danze di Afrorì

MIGRANTI

Condove: la desarpa attraversa le vie della Toma

Condove: la desarpa attraversa le vie della Toma

OGGI POMERIGGIO

Rivoli, passaggio di consegne al comando del Reggimento logistico

Rivoli, passaggio di consegne al comando del Reggimento logistico

CERIMONIA