POLITICA

Città metropolitana, atto primo

Giovedì il debutto del nuovo ente che prenderà il posto della Provincia con l'insediamento di Fassino e dei 18 "costituenti"

30 Ottobre 2014 - 23:14

Città metropolitana, atto primo

«Non si potrà non tener conto del fatto che il territorio della Città metropolitana va ben oltre l’area metropolitana torinese, confinando, caso unico in Italia, con un’altra Regione, la Valle d’Aosta, e con un altro Stato, la Francia. Penso quindi ad una governance che tenga conto degli interessi e delle esigenze delle aree esterne a quella metropolitana». Piero Fassino ha aperto con queste parole, ieri pomeriggio, il suo mandato da sindaco metropolitano di Torino durante la seduta d’insediamento della Città metropolitana, il nuovo ente che ha preso ufficialmente il posto della Provincia. Insieme a lui, nella storica aula di piazza Castello che ha ospitato sinora le sedute del consiglio provinciale, si sono insediati i 18 consiglieri eletti durante le “elezioni ponderate” del 12 ottobre scorso, che nel prossimo anno e mezzo saranno chiamati a scrivere lo statuto dell’ente. Tra loro anche quattro volti zonali: nella maggioranza i sindaci di Villardora, Mauro Carena, e di Grugliasco, Roberto Montà, entrambi eletti in quota Pd, e la capogruppo della minoranza di Susa, Gemma Amprino (Ncd); all’opposizione Dimitri De Vita (M5S), consigliere di minoranza a Rosta. La prossima seduta sarà convocata tra due settimane.

su Luna Nuova di venerdì 31 ottobre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA

Pattinaggio e mountain bike: Borgone premia i suoi campioncini

Pattinaggio e mountain bike: Borgone premia i suoi campioncini

SPORT