NO TAV

I sindaci in Regione: «Lavoro e salute»

Il Tav rimane sullo sfondo, ma il M5S critica l'apertura del tavolo

04 Dicembre 2014 - 23:18

I sindaci in Regione: «Lavoro e salute»

Un tavolo permanente in Regione per affrontare le tante problematiche che affliggono la valle di Susa, ma con una parola d’ordine ben precisa: “A prescindere dal Tav”. A pronunciarla sono stati gli stessi sindaci che da sempre si battono contro la Torino-Lione, non certo perché intendano ammainare bandiera sul contrasto alla grande opera, ma perché chiedono a gran voce che i mille interventi di cui il territorio ha bisogno vengano discussi ed eventualmente realizzati al di là di ciò che succederà con il Tav. In altre parole: senza che vengano inseriti nel calderone delle compensazioni come una sorta di “ricatto”. Al tavolo di mercoledì in Regione, che segna un evidente cambio di strategia, hanno partecipato 19 sindaci dell’Unione montana Valle Susa e il governatore del Piemonte Sergio Chiamparino.

su Luna Nuova di venerdì 5 dicembre 2014



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

INCENDIO

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

TRASPORTI

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

NATURA

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

LUTTO

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

PROTESTA

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

LUTTO

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

TORINO-LIONE

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

La conferenza di oggi all'ora di pranzo davanti al centri polivalente di San Didero

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

TORINO-LIONE

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

INCIDENTE