NO TAV

I sindaci in Regione: «Lavoro e salute»

Il Tav rimane sullo sfondo, ma il M5S critica l'apertura del tavolo

04 Dicembre 2014 - 23:18

I sindaci in Regione: «Lavoro e salute»

Un tavolo permanente in Regione per affrontare le tante problematiche che affliggono la valle di Susa, ma con una parola d’ordine ben precisa: “A prescindere dal Tav”. A pronunciarla sono stati gli stessi sindaci che da sempre si battono contro la Torino-Lione, non certo perché intendano ammainare bandiera sul contrasto alla grande opera, ma perché chiedono a gran voce che i mille interventi di cui il territorio ha bisogno vengano discussi ed eventualmente realizzati al di là di ciò che succederà con il Tav. In altre parole: senza che vengano inseriti nel calderone delle compensazioni come una sorta di “ricatto”. Al tavolo di mercoledì in Regione, che segna un evidente cambio di strategia, hanno partecipato 19 sindaci dell’Unione montana Valle Susa e il governatore del Piemonte Sergio Chiamparino.

su Luna Nuova di venerdì 5 dicembre 2014



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

EVENTO

Condove: fiamme tra la Mura e Case Budrola, incendio domato

Condove: fiamme tra la Mura e Case Budrola, incendio domato

ROGO

Sestriere sconfitta, la candidata italiana al Mondiale 2029 sarà la Val Gardena

Sestriere sconfitta, la candidata italiana al Mondiale 2029 sarà la Val Gardena

SCI ALPINO

Protezione civile in lutto: si è spento fratel Agostino Gialdi

Fratel Sergio Agostino Gialdi (alla destra del sindaco Domenico Morabito)

Protezione civile in lutto: si è spento fratel Sergio Agostino Gialdi

VOLONTARIATO