PROTESTA

Chiomonte, blocco No Tav in strada

Sbarrato con reti e griglie il ponte della centrale, nel pomeriggio sassaiola, lacrimogeni e idranti

08 Dicembre 2014 - 23:00

Chiomonte, blocco No Tav in strada

Ponte della centrale elettrica off-limits, blocchi stradali sull’ex statale 24 del Monginevro e scontri sul versante di Chiomonte, con tre carabinieri feriti (non gravi). L’8 dicembre No Tav, a nove anni dalla riconquista di Venaus, segna il ritorno di una giornata ad alta tensione tra manifestanti e forze dell’ordine, come non succedeva da parecchio tempo. Il copione è quello solito: lancio di pietre, fumogeni e fuochi d’artificio da parte degli attivisti anti-treno veloce, getti di idrante e lacrimogeni da parte di polizia e carabinieri. Nell’esito della giornata ha indubbiamente inciso lo scenario di fronte al quale si sono trovati i No Tav, con il ponte sulla Dora bloccato da una cancelli e griglie mobili alle cui spalle era posizionato un idrante. A Chiomonte, secondo gli organizzatori, erano presenti quasi un migliaio di attivisti.

su Luna Nuova di martedì 9 dicembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

"Biblioteche sociali": decolla il progetto tra Unione montana e Conisa

"Biblioteche sociali": decolla il progetto tra Unione montana e Conisa

BASSA VALLE DI SUSA

Collegno, Ilaria e Tania trovano lavoro grazie al Comune

Collegno, Ilaria e Tania trovano lavoro grazie al Comune

OCCUPAZIONE

Sangano, donna travolta e uccisa dalla propria auto

Sangano, donna travolta e uccisa dalla propria auto

DINAMICA DA ACCERTARE

Anche i medici di base somministreranno il vaccino anti-Covid: accordo con la Regione

Anche i medici di base somministreranno il vaccino anti-Covid: accordo con la Regione

CORONAVIRUS

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

Collegno, la Madonna di Loreto fa scalo al Campo volo

TRADIZIONE

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI