NO TAV

Erri De Luca, un libro per la libertà d'opinione

No Tav e «Sabotaggio»: lo scrittore è accusato di istigazione a delinquere

15 Gennaio 2015 - 22:16

Erri De Luca, un libro per la libertà d'opinione

Esce due settimane prima dell’udienza in tribunale. “La parola contraria”, nelle librerie dal 14 gennaio, è il piccolo libro (64 pagine, 4 euro, Feltrinelli) con il quale Erri De Luca affronta i pm che lo hanno messo sotto accusa per istigazione a delinquere. Lo scrittore aveva detto all’Huffington Post che «la Tav va sabotata». Era il 1° settembre 2013, subito dopo arrivò il capo d’accusa dalla Procura torinese, e tra pochi giorni, il 28 gennaio, si apre il processo che lo vede alla sbarra, unico e pericoloso indiziato di essere il mandante occulto dei giovani che tagliano le reti o tirano sassi dentro il cantiere di Chiomonte. Il battagliero scrittore non ci sta, rifiuta il rito abbreviato, che si sarebbe svolto a porte chiuse, e, anzi, con questo pamphlet rigetta ogni responsabilità e rivendica con energia il diritto di tutti alla libertà di opinione: «Qui è in discussione la libertà di parola contraria, sottoposta a giudizio o censura. In aula non vado a discolparmi, ma a mettermi di traverso alla censura».

su Luna Nuova di venerdì 16 gennaio 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA