INTERVISTA

Torino-Lione: Virano traccia la strada della nuova Telt

Intervista al "dominus" del Tav dopo l'addio all'Osservatorio e la nascita del soggetto promotore

05 Marzo 2015 - 22:38

Torino-Lione: Virano traccia la strada della nuova Telt

La Torino-Lione volta pagina e con lei anche Mario Virano. Dopo gli ultimi passi avanti compiuti dall’opera sotto il profilo autorizzativo, per il “dominus” del Tav si apre una nuova sfida: quella di dirigere la società che dovrà realizzare, e poi gestire, la futura linea ad alta velocità. Dalla scorsa settimana, Virano è infatti il direttore generale di Telt, acronimo di “Tunnel Euralpin Lyon Turin”, il neonato soggetto promotore che raccoglie il testimone di Ltf e che, come prima cosa, dovrà preparare i cantieri per la costruzione del tunnel di base da 57 chilometri, della stazione internazionale di Susa e dell’interconnessione con la linea storica all’altezza di Bussoleno. «Telt sas ha una doppia “mission”: prima quella di realizzare l’opera e poi quella di gestirla, prendendosi in carico anche la linea storica. Per questo la società ha statutariamente una lunga previsione di vita: 99 anni. Telt nasce come trasformazione di Ltf di cui ingloba tutto il personale (55 persone) con previsione di triplicarlo, visto che le società gemelle del Gottardo e del Brennero hanno circa 160 addetti».

su Luna Nuova di venerdì 6 marzo 2015


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

ELEZIONI

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

ANNIVERSARIO

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

ELEZIONI COMUNALI

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

VALSUSA FILMFEST

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

ELEZIONI

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

ELEZIONI

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

ELEZIONI

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

EMERGENZA

Grugliasco, il Museo del Toro nell'olimpo del calcio mondiale

Grugliasco, il Museo del Toro nell'olimpo del calcio mondiale

MEMORIA