REGIONE

Postini a giorni alterni: trattativa aperta

In ballo la possibilità che i comuni affidino servizi all'azienda. La contrarietà dei sindaci ai tagli in una lettera all'Agcom

04 Maggio 2015 - 23:30

Postini a giorni alterni: trattativa aperta

Per ora è tutto congelato: sia la decisione di chiudere gli uffici postali minori e di dimezzare le aperture in alcuni comuni montani, tra cui diversi della media e alta valle Susa, sia il documento circolato giorni fa che prevede il recapito a giorni alterni della corrispondenza in 5296 comuni italiani di cui oltre 900 in Piemonte su un totale di 1206. Non proprio tutti, ma praticamente i tre quarti. L’escamotage per scongiurare questo pacchetto di tagli, che metterebbe in ginocchio le aree più periferiche del Piemonte, fa leva sui comuni stessi: la controproposta della Regione è infatti quella di investire su Poste Italiane affidandole tutta una serie di servizi. Intanto l’Unione montana Valle Susa, rispondendo alla consultazione dell’AgCom, ha espresso «la propria ferma contrarietà ai contenuti del piano industriale di Poste Italiane».

su Luna Nuova di martedì 5 maggio 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Bussoleno: aveva con sé un kit per furti in appartamento, denunciato

Bussoleno: aveva con sé un kit per furti in appartamento, denunciato

CARABINIERI

Dramma a Rivoli: muore travolto in autostrada

Dramma a Rivoli: muore travolto in autostrada

AUTOFREJUS

I sindaci No Tav a Torino al fianco di Nicoletta Dosio

I sindaci No Tav a Torino al fianco di Nicoletta Dosio

MANIFESTAZIONE

Carabinieri anti-valanghe: 31 multe contro il fuoripista selvaggio

Carabinieri anti-valanghe: 31 multe contro il fuoripista selvaggio

ALTA VALLE

La Befana premia i concorsi natalizi di S.Giorio

La Befana premia i concorsi natalizi di S.Giorio

EPIFANIA

22 nazionalità per la Festa dei Popoli a Bussoleno

22 nazionalità per la Festa dei Popoli a Bussoleno

INTEGRAZIONE

Chiusa S.Michele: baracche in fiamme lungo la statale 25

Chiusa S.Michele: baracche in fiamme lungo la statale 25

ROGO

I No Tav contro la repressione: l'11 gennaio manifestazione a Torino

I No Tav contro la repressione: l'11 gennaio manifestazione a Torino

PROTESTA

S.Antonino: una folla commossa per l'ultimo abbraccio al veterinario Ruben Rigon

S.Antonino: una folla commossa per l'ultimo abbraccio al veterinario Ruben Rigon

LUTTO