NO TAV

Marciano in 4mila, poi scoppia la guerriglia

No Tav da Exilles a Chiomonte, ma serpeggia lo scoramento nell'ala moderata del movimento

29 Giugno 2015 - 22:54

Marciano in 4mila, poi scoppia la guerriglia

Quattromila presenze, 5mila secondo i più ottimisti tra gli organizzatori. Un sole cocente, con la colonnina del mercurio oltre i 30 gradi e una temperatura percepita ben superiore. Un avvio tranquillo ed un finale di battaglia. Sull’asfalto bollente della statale, dopo che il corteo No Tav aveva deciso di violare l’ordinanza prefettizia e dirigersi verso il cantiere di Chiomonte al bivio delle Ramats, ed era stato respinto a suon di gas Cs ai new jersey posizionati poco prima dei cancelli della centrale idroelettrica, in parecchi discorsi serpeggiava lo scoramento per questa manifestazione. Intanto, ieri, la risposta dei fautori dell’opera è arrivata dall’Europa, che ha proposto il finanziamento al 41,08 per cento della tratta internazionale della Torino-Lione, per un importo pari a 813 milioni 781mila euro per la prima fase dei lavori.

su Luna Nuova di martedì 30 giugno 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Scappa dalla Rsa e cade dal quarto piano: Gravere piange l'ex sindaco Calabresi

Sergio Calabresi, a destra, insieme a Vittorio Bonnet, suo vicesindaco, durante l'insediamento del suo secondo mandato nella primavera 2011

Scappa dalla Rsa e cade dal quarto piano: Gravere piange l'ex sindaco Calabresi

CORDOGLIO

Grugliasco, la droga si pagava con le criptovalute

Grugliasco, la droga si pagava con le criptovalute

CRIMINALITA'

Denunciato per furto aggravato su un treno Bardonecchia-Torino

Denunciato per furto aggravato su un treno Bardonecchia-Torino

A PORTA NUOVA

Almese: nuova veste per il sito Internet del Comune

Almese: nuova veste per il sito Internet del Comune

PAGINA WEB

No Tav: Dana Lauriola e le altre detenute sospendono lo sciopero della fame

Dana Lauriola abbracciata dai No Tav, la mattina del suo arresto a Bussoleno nel settembre scorso

No Tav: Dana Lauriola e le altre detenute sospendono lo sciopero della fame

PROTESTA

"I bambini di Ilse" nel giorno della memoria con le Unioni montane valsusine

"I bambini di Ilse" nel giorno della memoria con le Unioni montane valsusine

OLOCAUSTO

S.Antonino: i pompieri domano un incendio camino lungo la statale 25

S.Antonino: i pompieri domano un incendio camino lungo la statale 25

SOCCORSI

Vaie: sterpaglie a fuoco sul sovrappasso ferroviario

Vaie: sterpaglie a fuoco sul sovrappasso ferroviario

INCENDIO

Sestriere: due scialpinisti salvati dall'elicottero sul Fraiteve

Sestriere: due scialpinisti salvati dall'elicottero sul Fraiteve

SOCCORSO