CORTEO

«L'8 dicembre per ricaricare i No Tav»

10 anni fa la riconquista di Venaus: martedì in marcia da Susa

03 Dicembre 2015 - 22:47

«L'8 dicembre per ricaricare i No Tav»

Ci sono giornate che scrivono la storia e quel giovedì 8 dicembre 2005 è una di quelle: è “la giornata”, “la manifestazione”, “la vittoria” del popolo No Tav. Mai, fino ad allora, un movimento era riuscito a fermare con le proprie forze una grande opera pubblica, tanto più a valenza europea. Mai, fino ad allora, il governo era stato costretto a fermarsi di fronte alla furia impetuosa di un popolo in rivolta. Una vittoria che ha cambiato il corso della storia di quest’opera. Martedì prossimo, 8 dicembre, sarà l’occasione per ripercorrere quella giornata, ma soprattutto, per dirla con Alberto Perino, «per ricaricare gli animi. Perché la lotta deve proseguire, almeno per altri 20 anni. E noi non molliamo».

su Luna Nuova di venerdì 4 dicembre 2015


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA