VOLONTARI

REPORTAGE Il tragico dopo-valanga nell'inferno di Rigopiano

Il racconto del giavenese Luca Giaj Arcota, direttore del soccorso alpino piemontese

24 Gennaio 2017 - 10:52

REPORTAGE Il tragico dopo-valanga nell'inferno di Rigopiano
«In questi casi l'ultima cosa che si deve fare è arrendersi. Fino a quando non si trova qualcuno in vita, fino a quando c'è la speranza di ritrovare qualcuno vivo, non si smette di cercare. Questo è il ruolo di noi soccorritori». Luca Giaj Arcota, giavenese...

su Luna Nuova di martedì 24 gennaio 2017


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Chiusa S.Michele: frontale sulla statale 25, tre feriti

Chiusa S.Michele: frontale sulla statale 25, tre feriti

INCIDENTE

Bussoleno: aveva con sé un kit per furti in appartamento, denunciato

Bussoleno: aveva con sé un kit per furti in appartamento, denunciato

CARABINIERI

Dramma a Rivoli: muore travolto in autostrada

Dramma a Rivoli: muore travolto in autostrada

AUTOFREJUS

I sindaci No Tav a Torino al fianco di Nicoletta Dosio

I sindaci No Tav a Torino al fianco di Nicoletta Dosio

MANIFESTAZIONE

Carabinieri anti-valanghe: 31 multe contro il fuoripista selvaggio

Carabinieri anti-valanghe: 31 multe contro il fuoripista selvaggio

ALTA VALLE

La Befana premia i concorsi natalizi di S.Giorio

La Befana premia i concorsi natalizi di S.Giorio

EPIFANIA

22 nazionalità per la Festa dei Popoli a Bussoleno

22 nazionalità per la Festa dei Popoli a Bussoleno

INTEGRAZIONE

Chiusa S.Michele: baracche in fiamme lungo la statale 25

Chiusa S.Michele: baracche in fiamme lungo la statale 25

ROGO

I No Tav contro la repressione: l'11 gennaio manifestazione a Torino

I No Tav contro la repressione: l'11 gennaio manifestazione a Torino

PROTESTA