PROCESSO

Scontri 2015: per i No Tav 16 condanne e 3 assoluzioni

Chiesti in totale 33 anni di carcere. Incontro amministratori alta valle-Telt: «Dai tecnici solo risposte nebulose»

16 Ottobre 2018 - 04:09

Scontri 2015: per i No Tav 16 condanne e 3 assoluzioni

Sedici condanne e tre assoluzioni dall’accusa di resistenza aggravata, lesioni, lancio di artifizi pirotecnici e materiale esplodente. Si è chiuso così, con condanne complessive a circa 33 anni di carcere, il processo di primo grado per gli scontri fra attivisti No Tav e forze dell’ordine avvenuti durante la manifestazione del 28 giugno 2015 da Exilles a Chiomonte: sotto un caldo cocente qualche migliaio di manifestanti violò volutamente l’ordinanza...

su Luna Nuova di martedì 16 febbraio 2018

Leggi l'articolo completo su Luna Nuova clicca qui!




Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

PATRONALE

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

PARCO ALPI COZIE

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

SFIDA

Furto in una casa di Bussoleno, arrestata una giovane ladra

Furto in una casa di Bussoleno, arrestata una giovane ladra

CARABINIERI

«L'Alcar di Vaie non è interessata da alcun provvedimento giudiziario»

«L'Alcar di Vaie non è interessata da alcun provvedimento giudiziario»

INDUSTRIA

Rivoli: schianto in corso Einaudi, muore un motociclista

Rivoli: schianto in corso Einaudi, muore un motociclista

INCIDENTE

Niente Assietta a luglio: la Festa del Piemonte sarà virtuale

Niente Assietta a luglio: la Festa del Piemonte sarà virtuale

CORONAVIRUS

Rivoli, va in scena la maturità del dopo Covid

Rivoli, va in scena la maturità del dopo Covid

SCUOLA

Riaprono oggi le aree gioco in cinque comuni della cintura

Riaprono oggi le aree gioco in cinque comuni della cintura

EMERGENZA