EMERGENZA

Lotta al Coronavirus: la Regione stringe ulteriormente le maglie

Solo brevi uscite entro 200 metri da casa e al mercato uno per famiglia: si valuta il raddoppio delle sanzioni

03 Aprile 2020 - 21:12

Lotta al Coronavirus: la Regione stringe ulteriormente le maglie

La Regione Piemonte stringe ulteriormente le maglie rispetto all'ultimo Dpcm del premier Conte, che ha prorogato a lunedì 13 aprile le misure di contenimento per la lotta al Coronavirus. Oggi il governatore Alberto Cirio ha infatti firmato la proroga dell’ordinanza, in linea con il decreto del governo: se da un lato restano valide tutte le restrizioni già previste nel testo precedente, dall'altro il provvedimento introduce alcune novità: sarà vietata ogni attività sportiva all’aria aperta, salvo brevi uscite nei pressi della propria abitazione che sono consentite solo entro una distanza massima di 200 metri; viene estesa in modo specifico anche ai mercati la regola che vi si possa recare una sola persona per nucleo familiare, esattamente come già previsto per tutti gli altri esercizi commerciali; badanti e colf potranno proseguire l’attività lavorativa solo in caso di assistenza necessaria per persone non autosufficienti o parzialmente autosufficienti. Insieme alla prefettura, la Regione sta inoltre valutando la possibilità di incrementare il regime sanzionatorio. La proposta del governatore è di raddoppiare il valore delle sanzioni su tutto il territorio piemontese. «Sono sinceramente molto preoccupato - ha dichiarato Cirio dopo aver firmato l’atto - Temo che molte persone non abbiano ancora capito che questa è una guerra e che in guerra si sta a casa».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

Chiusa S.Michele: auto in fiamme stamattina in via XXV Aprile

INCENDIO

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

"Val Susa dal Vivo": alta e bassa valle si candidano per un'estate di cultura

RASSEGNA

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

Da oggi Piemonte "zona arancione", ecco cosa si può fare

CORONAVIRUS

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

Grande Zacchetti: il giavenese (38°) è il primo degli italiani alla Dakar 2021

MOTORI

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

Pinerolo super: il derby rimane un tabù per il Barricalla Cus Torino

VOLLEY - SERIE A2

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

S.Antonino: in piazza Libertà un "selfie point" creato dal Tarlo

TURISMO

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

Tragedia, maestro di sci di Susa muore travolto dalla valanga

IN FRANCIA

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

Tre focolai nei giro di pochi metri, l'ombra del piromane tra Chianocco e S.Giorio

INCENDIO

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

Alcar di Vaie: proroga concordato preventivo e manifestazioni di interesse sul tavolo

OCCUPAZIONE